lunedì 13 marzo 2017

Smemorandum


Il connubio tra ignoranza e violenza è una brutta roba. Venerdì sera i giocatori del Milan, negli spogliatoi dello Juventus Stadium, hanno imbrattato le immagini degli scudetti bianconeri (revocati) del 2005 e 2006, stagioni nelle quali il Milan fu parimenti condannato dalla giustizia sportiva con una penalizzazione di 8 punti scontati nella stagione 2006/2007. Urge ripasso della storia di Leonardo Meani e delle sue amichevoli telefonate ad arbitri e guardialinee.

Juventus-Milan, tutti i retroscena dei fatti accaduti negli spogliatoi

Uno sgabello rotto, pugni sulle riproduzioni dei titoli bianconeri fissate alle pareti. Ma qualcuno si è anche sfogato con il pennarello, incidendo la scritta "Ladri!" sulle riproduzioni degli scudetti 2004-05 e 2005-06, ovvero quelli di Calciopoli

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti NON vengono pubblicati subito.