mercoledì 29 marzo 2017

Pirla in trasferta

Questo pirla ha girato un video, che nelle sue intenzioni voleva essere simpatico, all'interno del cimitero di Amatrice nei giorni in cui lo stesso luogo di sepoltura veniva "popolato" dalle vittime del sisma che ha sconvolto il Centro Italia. Il personaggio in questione è un dipendente del Comune di Milano in cui svolge la qualifica di vigile urbano. Era stato inviato in questi luoghi devastati dai terremoti per aiutare la popolazione e non per dileggiare i lutti che hanno colpito la cittadina reatina. I responsabili della vergognosa rappresentazione (l'attore e chi ha ripreso la sceneggiata) sono stati sospesi dal servizio, e forse questo provvedimento è ancora insufficiente a sanzionare un simile comportamento. I responsabili non sono dei ragazzini in libera uscita ma dei rappresentanti di forze dell'ordine.

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti NON vengono pubblicati subito.