martedì 21 febbraio 2017

Zeman

fonte
E' l'uomo dei miracoli, delle resurrezioni, ma è anche il protagonista dei suoi tracolli, più o meno inaspettati. E' per codesto motivo, che quest'uomo viene amato (oppure egli stesso medesimo  alternativamente viene amato). Zeman è Zeman, e senza di lui il mondo del calcio sarebbe peggiore.

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti NON vengono pubblicati subito.