martedì 10 gennaio 2017

Nera


Nei giorni scorsi ad Helsinki si è svolto un concorso di bellezza ed è stata eletta vincitrice una ragazza di colore. La notizia ha prodotto un (relativo) scalpore poiché la Miss incoronato è di origine nigeriana, sicché presenta tratti somatici dissimili dai canoni della bellezza finlandese. Verissimo, però magari la giuria ha stabilito che le donne con gli occhi azzurri, alte e bionde, di cui immagino pulluli la Finlandia, sono troppo normali e la bellezza "alternativa" merita maggiormente di essere premiata. Detto questo, le altre 2 ragazze finite sul podio mi aggradano di più di chi ha primeggiato nel "torneo".

Si potrebbe anche discutere sulla modernità di una manifestazione dove si confrontano le qualità estetiche e vince l'apparenza sulla sostanza, ma questo è un altro discorso.


Nessun commento:

Posta un commento

I commenti NON vengono pubblicati subito.