lunedì 16 gennaio 2017

200 preti pedofili d'Italia


Che la Chiesa Cattolica doveva espellere e tendenzialmente ha trasferito altrove senza altri provvedimenti. Non è un numero basso. In altri stati più laici dell'Italia, che data la numerosità è più una caratteristica dell'organizzazione religiosa, i tribunali hanno disposto valangate di risarcimenti per le vittime (che non espia la colpa dei responsabili e dei superiori che hanno coperto i criminali ma che ufficializza e stigmatizza ufficialmente gli abusi sessuali). Nel nostro Paese la lobby clericale è troppo potente e la piaga viene combattuta con imbarazzante difficoltà.


"Ecco i 200 preti pedofili d'Italia", lo scandalo che imbarazza la Curia

Dagli abusi in parrocchia alle coperture dei vescovi e dei porporati: nel nuovo libro di Emiliano Fittipaldi la mappa della piaga che ancora affligge la Chiesa

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti NON vengono pubblicati subito.