domenica 30 ottobre 2016

Terremoto 30/10/16


Questa mattina il Centro Italia è stato colpito da una nuova forte scossa di terremoto, la più forte per intensità dell'ultimo secolo.

Rieti, 30 ottobre 2016 - Una scossa di terremoto di magnitudo 6.1(ricalcolata in 6.5, e suscettibile di ulteriore modifica) ha colpito il Centro Italia alle 7.40, con diverse repliche meno potenti. Avvertita nel Lazio, nelle Marche e in Umbria. Hanno tremato pareti, gli oggetti sono caduti a terra, la gente è uscita in strada. Panico in tutta la zona. L'epicentro è tra Norcia, Castel Sant'Angelo sul Nera e Preci a una profondità di 10 chilometri. Il terremoto è stato avvertito in tutta Italia, da Roma a Firenze, fino a Bolzano. Continua lo sciame sismico. Verifiche avviate nella metro della Capitale. Si è trattato della più forte scossa non solo di questi giorni, ma dell'ultimo secolo in Italia dal 1980, anno del terremoto in Irpinia, peggio anche del sisma dell'Aquila del 2009, che fu di 5.8. Al momento non si registrano danni alle persone.

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti NON vengono pubblicati subito.