venerdì 1 luglio 2016

Amazon Prime Now vs. Esselungaacasa


Nel comune di Milano e all'interno del CAP 20090 il confronto tra Esselunga e Amazon in merito alla consegna della spesa a domicilio (sul pianerottolo) è nettamente vinto da Amazon.

Spesa minima:
A: 20; € E: € 40.

Costo di consegna:
A: gratis; E: € 7,90.

Limite di consegna di colli da 6 bottiglie di acqua:
A: di fatto nessun limite; E: 4.

Tempi di consegna:
A: entro massimo 3 ore dall'ordine; E: minimo 2 giorni lavorativi per la preparazione dell'ordine.

Per utilizzare Amazon è necessario iscriversi al servizio di Prime al costo di 20 euro annui, cifra equivalente a farsi portare a casa 2 volte e mezza la spesa di Esselunga. Peraltro con Amazon si usufruisce del servizio di consegna a domicilio gratuita dell'infinita piattaforma omonima.

Amazon Prime Now è utilizzabile solo da smartphone con l'apposita app. E' possibile conoscere la posizione esatta della persona che sta consegnando la spesa, informazione utile per pianificare la propria presenza in casa al momento della consegna.

Con la sottoscrizione dell'abbonamento Prime, lo spazio di archiviazione su cloud delle foto presenti sul proprio telefonino è INFINITO.

A vantaggio di Esselunga vi è la maggior capillarità in merito alle aree coperte del servizio e un campionario decisamente più ampio per i prodotti in vendita. Il superamento del divario è solo una questione di tempo, motivo per cui il signor Caprotti credo sia abbastanza preoccupato per questa minaccia alla sua finora inscalfita posizione di monopolio nel segmento della consegna della spesa a domicilio.

https://www.amazon.it/b?node=7195544031
https://www.esselungaacasa.it


Nessun commento:

Posta un commento

I commenti NON vengono pubblicati subito.