mercoledì 29 giugno 2016

Ci sono


Non è intelligente né educato esporre uno striscione offensivo contro le forze di polizia, che generalmente non apprezzano attestati di disistima manifestamente esposti all'interno di uno stadio. Questi tre ultrà pirla pensavano che le telecamere di videosorveglianza all'interno degli stadi francesi fossero solo di bellezza come avviene di norma negli impianti sportivi italiani. E invece in terra transalpina esistono (poliziotti) che visionano quelle immagini e poi intervengono pure per sanzionare i comportamenti socialmente riprovevoli.

Alla fine anche qualche cittadino italiano è riuscito a farsi arrestare durante Euro 2016. Non vi sono infatti tifoserie organizzate che hanno raggiunto la Francia per supportare gli azzurri (perché in Italia il tifo della nazionale vale meno di quello della propria squadra di club) ma questi 3 giovanotti sono riusciti comunque a farsi riconoscere.

Francia, arrestati tre ultrà italiani per uno striscione contro la polizia

L'episodio si è verificato a Parigi durante Italia-Spagna: i 3 sono stati identificati grazie al sistema di videosorveglianza dello stadio Saint Denis. Operazione in sinergia con la polizia italiana

Vegano stammi lontano


Non somministrare il latte (bovino) e i suoi derivati ai bambini piccoli, provocandone così danni da mal nutrizione, non meriterebbe solo la segnalazione ai servizi sociali ma la denuncia penale d'ufficio per i genitori colpevoli dell'omissione alimentare. Le conseguenti condanne costituirebbero così un deterrente presso i tristi seguaci della moda vegana.

Genova, bimba di due anni in rianimazione per la dieta vegana, è salva

Ricovero d'urgenza per sospetti danni neurologici e difficoltà nei movimenti. "Carenza allarmante di vitamine". Ora sta meglio, i genitori segnalati ai servizi sociali

Ciao Milano


Se l'Italia batterà l'Argentina, sarà il comune di Basiglio ad ospitare la semifinale di Coppa Davis edizione 2016. E' un altro pezzo di cultura, sportiva in questo caso, che abbandona Milano per emigrare nei comuni della sua cintura metropolitana. Il capoluogo lombardo prosegue così nel suo processo di depauperamento e di perdita di centralità: nell'attesa della costruzione del nuovo Palalido, il comune di Milano non possiede alcuna struttura indoor in grado di ospitare eventi che raccolgano 3/4000 spettatori.


Basiglio, lo Sporting si regala la Coppa Davis


L'annuncio alla festa del primo compleanno: a settembre arriva il grande tennis, ma l'Italia dovrà battere l'Argentina

martedì 28 giugno 2016

Bud

Oggi è un giorno triste triste per qualunque italiano di sesso maschile. Non aggiungo altro.

Cinema, è morto Bud Spencer, il gigante buono del cinema italiano

domenica 26 giugno 2016

Lite condominiale

Un uomo ammazza 2 vicini di casa a colpi di pistola perché stendevano i panni bagnati che sgocciolavano sul suo balcone. Una volta giunti i carabinieri, per arrestarlo, i parenti si barricano in casa per proteggere l'omicida.

Due cose: per una lite condominiale si scatena una tragedia, il killer non ha esitato a sparare grazie ad un'arma da fuoco in suo possesso, uccidendo sul colpo 2 persone con lucidità e forse premeditazione. La sua famiglia, invece che facilitare la cattura del reo da parte delle forze di polizia, cerca in qualche modo di impedirne l'arresto. Invece di provare vergogna per il parente delinquente, cercano di difenderlo fino alla fine.

Siamo nel 2016 e siamo in Italia; un episodio che frustra il semplice concetto di civiltà.


venerdì 24 giugno 2016

Brexit e Corsera

Il Corriere della Sera edizione cartacea del 24 giugno ha aperto con la sconfitta della Brexit, basandosi su dati di sondaggi rivelatisi non veritieri. Corriere.it di questa mattina riporta la vittoria dell'uscita della Gran Bretagna dall'Unione Europea. Il risultato è storico ed avrà effetti più o meno rilevanti sul Regno Unito e sul resto dell'UE (già oggi per le Borse si prevede un saldo negativo a doppia cifra).

Le diverse aperture delle 2 versioni del più importante quotidiano italiano inchiodano le copie in edicola all'anacronismo rispetto alla diffusione delle notizie via web: stampare informazioni sull'esito di una consultazione elettorale, che non sono state ancora verificate sulla base dei dati reali, è poco serio; è meglio non scrivere nulla piuttosto di qualcosa di sbagliato. Chi ha acquistato il giornale cartaceo senza aver attinto a fonti più aggiornate appena avrà scoperto l'inganno non sarà contento, e in lui la stima verso il giornale di via Solferino non crescerà.

E' la seconda cantonata presa dal Corsera nel giro di poco tempo. L'altra è la fruizione a pagamento dei contenuti editoriali dell'on line (senza l'iscrizione al servizio gli articoli non sono più fruibili, oltrepassato un certo limite). Due scelte così dissennate da essere castranti rispetto all'essenza stessa di una testata giornalistica: che deve informare (correttamente) e deve mettere il lettore nelle migliori condizioni per poterlo fare.


Betfair


Discreto programma per il calcio internazionale quest'oggi. Il fascino del football carioca coniugato alla potenza della prima divisione cinese (domani dopo pranzo tutti a tifare per il mitico Suning), più Premier egiziana e l'imperdibile Serie A della terra insulare d'Islanda. Che in estate il calcio si fermi, sia pur per far spazio alle (inutili) attività delle nazionali, è il quinto mistero di Fatima (il quarto riguarda il marciatore italiano Alex Schwarze e come lo abbiano beccato dopato con un'analisi effettuata 5 mesi dopo il controllo di rito e dal Canada attraverso un algoritmo NON basato sullo spettro del campione organico fisico).


giovedì 23 giugno 2016

Torneo ad minchiam

Il campionato europeo di calcio edizione 2016 si svolge con una formula alquanto discutibile: dopo una fase di qualificazione in cui passano 24 squadre su 54 iscritte, i gironi della fase finale promuovono agli ottavi di finale 16 sodalizi (su 24). Un torneo che probabilmente non premierà come vincitrice la squadra più forte ma quella che nelle 2 settimane finali sarà più in forma e/o più fortunata.

lunedì 20 giugno 2016

Senza parole

Post

VoceVisualizzazioni di pagine
30 nov 2011, 69 commenti
41687
21361
23 mar 2012, 5 commenti
19638
26 gen 2011, 2 commenti
15468
12868
24 ott 2011, 6 commenti
7151
6810
06 nov 2010
5389
3352
3308

Raggi e la funivia


Ora che Virginia Raggi è stata ufficialmente eletta sindaco di Roma, potrà finalmente migliorare le condizioni dell'Urbe mettendo in pratica quanto narrato in campagna elettorale. Entro 2 anni i cieli capitolini saranno attraversati da cabine della funivia, "i cui costi sono un decimo di quelli di un tram".

La nuova prima cittadina della città della Lupa introdurrà un'innovativa forma di comunicazione ovvero una "app" per segnalare all'amministrazione comunale eventuali disservizi della rete stradale, che peraltro verrà superata come concetto dalla funivia, il mezzo di trasporto del futuro anche in pianura.

Auguri a tutti i romani che hanno la fortuna di essere governati da questa onesta figura, anche a quelli che - soffrendo di vertigini - patiranno l'utilizzo delle cabinovie.


Roma, Raggi: una funivia per saltare il traffico tra Casalotti e Boccea

Un professore universitario ha studiato un sistema di funivia adatto alla pianura per portare i cittadini dall'estrema periferia alla fermata della metropolitana Battistini - ha spiegato Raggi -. In quella parte di Roma nelle ore di punta, e non solo, il traffico è talmente intenso che in auto si resta fermi sempre molto a lungo. C'è una sola corsia per senso di marcia. Si tratterebbe di porre semplicemente i piloni della funivia e di calibrare il numero di cabine a seconda dell'affollamento di passeggeri nelle varie fasce orarie. I costi di una funivia sono un decimo di quelli di un tram - ha concluso la candidata M5S - basterebbero 18-24 mesi per costruirla e inquina come un solo autobus di quelli vecchi».

Inoltre manutenzione delle strade con una 'app' sul telefonino per segnalare buche e altri problemi. Il paragrafo "Nuove infrastrutture" prevede soprattutto la manutenzione ordinaria e non di quelle esistenti. Ma il prolungamento della metropolitana sarà una priorità. Infine l'intero capitolo della riorganizzazione di Atac. 

The Champions

Visto che sarebbe già un miracolo se il Milan si qualificasse per il terzo turno preliminare di Europa League, la società di via Aldo Rossi organizza una mostra con tema "Coppa Campioni". Anche perché i ragazzi che hanno meno di 10 anni di età non credono al fatto che i rossoneri solo qualche lustro fa non erano la squadraccia che è adesso. Il Milan per la prossima stagione deve credere fortemente alla permanenza in Serie A, la retrocessione tra i cadetti non è infatti un'ipotesi così remota.

domenica 19 giugno 2016

Milanismo e QI basso


Certe dichiarazioni sono intellettualmente valide se rilasciate DOPO aver vinto qualcosa, non PRIMA. L'ex milanista presenta ancora le scorie melense di chi ha vestito la maglia rossonera. Di chi non sa che la nazionale vincitrice di Euro 2016 dovrà ancora disputare (e vincere) 5 partite. Anche se la prossima partita è ininfluente per il risultato, e infatti Darmian giocherà titolare.


EUROPEI 2016NAZIONALE

Italia, Darmian: "Critiche esagerate, pochi credevano in una Nazionale così"

Il difensore del Manchester United tornerà titolare contro l'Irlanda: "Abbiamo meno qualità di altri, così ci siamo tappati le orecchie e abbiamo continuato a lavorare. In pochi si aspettavano una partenza del genere. I miei errori? Altre volte ho coperto io gli altri"

Panettoni artistici



sabato 18 giugno 2016

Erkin 5

Dalle 2 gare disputate finora dalla Turchia ad Euro 2016 non è chiaro il contributo alla causa del neo-interista Erkin, o forse sì. I nerazzurri hanno già trovato l'erede di Santon?

venerdì 17 giugno 2016

Svezia = Ikea

La Gazzetta dello Sport di oggi presenta la sfida delle ore 15 tra Italia e Svezia. La grafica e il testo dell'articolo di presentazione della gara mostra un parallelismo tra i prodotti della multinazionale dell'arredamento e alcuni giocatori della nazionale svedese. Bella trovata editoriale ma poi non ci si lamenti quando gli italiani sono associati agli spaghetti, alla pizza e al mandolino. Oppure alla mafia, alla corruzione e all'inefficienza, altri caratteri distintivi del nostro Paese.


giovedì 16 giugno 2016

Se questo è un uomo

Già condannato a 15 anni di carcere per aver ucciso la fidanzata, si presenta nell'aula di tribunale del processo di appello senza le protesi alle gambe. Sperando di impietosire la giuria. Pistorius meriterebbe una pena superiore solo per questa meschina mossa tesa a commuovere i giudici.

mercoledì 15 giugno 2016

Incidenti di percorso


La Madonna di Medjugorje fa miracoli e funziona solo in loco. L'attività sovrannaturale non copre neppure il tempo del tragitto per raggiungere la sua sacra residenza.


Anziane abbandonate da sole in autostrada di notte: c'era un dubbio sui documenti


Stavano partecipando a un pellegrinaggio a Medjugorje quando al conducente sarebbe venuto un dubbio sulla validità dei documenti per l'espatrio

lunedì 13 giugno 2016

Rozzano contro Carugate



Un torneo di calcio composto dai clienti di centri commerciali: i frequentatori del Fiordaliso di Rozzano opposti a quelli del Carosello di Carugate. L'ignoranza e lo spettacolo sono assicurati nello stadio di San Siro che vedrà fronteggiarsi i diversi giovani zarri.


venerdì 10 giugno 2016

Reunion dei Pooh

Avevo capito che si erano sciolti e ognuno sarebbe andato per la sua strada. Scopro invece che [i Pooh] si sono riuniti ed è tornato addirittura Riccardo Fogli che aveva lasciato la band non il mese scorso ma nel 1973. I cinque componenti di questo italico gruppo musicale suonerà nello stadio Giuseppe Meazza di Milano oggi e domani. Il tutto esaurito è già garantito per la data odierna. Non credo che Paolo Bitta sia d'accordo sulla reunion.

mercoledì 8 giugno 2016

Malpensata

C'è un progetto per connettere la linea ferroviaria del Sempione (gestita da Trenitalia) con lo scalo  di Malpensa. L'aeroporto varesino attualmente è raggiunto solo dai binari di Trenord. Verrebbe da dire che è un'implementazione infrastrutturale assai utile perché i passeggeri avrebbero un'alternativa in più per raggiungere Malpensa senza utilizzare mezzi privati.

Com'è di moda tra molti sfaccendati "NO-TUTTO", c'è chi si oppone alla realizzazione della strada ferrata poiché per far passare il mezzo pubblico di trasporto ecologico per eccellenza come il treno bisognerà abbattere qualche albero.

E poi ci sono le stime economiche di realizzazione dell'opera, della lunghezza di 4,6 chilometri per un costo stimato tra i 170 e i 250 milioni di euro (€ 500 al centimetro, probabilmente il progettista ha pensato a traversine in oro zecchino).

Nella migliorissima delle ipotesi, la nuova tratta ferroviaria verrebbe aperta nel 2023, ovvero in 7 anni, quindi quasi 2 metri al giorno di avanzamento (le traversine auree di cui sopra necessitano evidentemente di un'attenzione particolare nella loro liturgica posa).

Rebus sic stantibus, è già una sconfitta, su tutti i fronti.


martedì 7 giugno 2016

Intercinese

Con il passaggio di maggioranza del pacchetto azionario dal milionario pezzente Thohir al gruppo Suning, si chiude la parentesi dei Moratti nella proprietà interista. Si ricorda ai tanti nerazzurri sempre critici verso il leader Maximo, che lui e suo padre Angelo hanno rappresentato e rappresentano la storia dell'Inter; legati a questa famiglia ci sono 8 scudetti (su 18 vinti in totale dalla squadra nerazzurra) e 3 (su 3) Coppe dei Campioni. A titoli conquistati, senza i Moratti, avremo lo stesso albo d'oro del Torino o del Genoa, altro che il Triplete.



sabato 4 giugno 2016

Campioni col baffo


In occasione di Euro 2018 Birra Moretti produce bottiglie con etichette speciali raffiguranti giocatori storici della Nazionale, naturalmente dotati di baffi come si confa alla sua immagine commerciale. Le bottiglie della collezione sono 7: Bergomi, Causio, Mazzola, Pruzzo, Tacconi, Virdis, Zaccarelli. Iniziativa simpatica direi.

giovedì 2 giugno 2016

Cristiano Ronaldo e il 4K HD


Lo spocchioso calciatore portoghese è riuscito anche ad essere simpatico e questo spot è uno dei suoi innumerevoli record.

Benvenuto alla Suning?

Il passaggio di proprietà dell'Inter dal capitalismo spilorcio e pezzente di Thohir all'opulenza della Suning di Zhang Jindong dovrebbe essere una buona notizia, o almeno così ci si deve augurare. La Suning Commerce Group possiede una squadra del campionato cinese, attualmente in terza posizione in classifica (quindi già conosce il mondo del calcio). Soprattutto, la ricchezza economica del gruppo dovrebbe garantire quella solidità strutturale necessaria per la pianificazione di investimenti sul medio e lungo periodo.

mercoledì 1 giugno 2016

Tonno DEcongelato

E non SCOngelato, che il consumatore - a parità di trattamento - ci rimarrebbe male. L'uso dei termini è importante, e da Carrefour lo sanno. Di fatto è un prodotto surgelato che, lasciato a temperatura ambiente qualche ora, raggiunge fisiologicamente la sua condizione precedente, ma il prefisso DE- in luogo di SCO- proietta l'immagine del prodotto ad una condizione surrettizia più "naturale".

6 mesi a morto


Il comandante della Costa Concordia Francesco Schettino è stato condannato in appello a 16 anni di reclusione per il suo comportamento che ha causato la morte di 32 persone. Aldilà del facile giustizialismo, il capitano della nave fu uno dei primi ad abbandonare il bastimento, la sentenza appare mite e tale da suscitare qualche perplessità: 32 vite stroncate grazie alla sua dabbenaggine e una sanzione che, in attesa del verdetto finale della Cassazione, significa solo un decennio in gattabuia prima di accedere alle misure alternative al carcere previste dopo circa i due terzi di pena.