giovedì 19 maggio 2016

Pannella

E' mancata una brava persona. Un personaggio volutamente eccessivo che però ha combattuto battaglie giuste, non tutte, ma alcune sì. Un istrione prestato alla politica, che lo ha visto come protagonista per diversi decenni. Un Vittorio Sgarbi ante litteram, ma onesto intellettualmente e nei fatti un intrinseco riformatore. Nel panorama istituzionale ora al posto suo ci sono i buffoni e i populisti, Lega - ex - Nord e MoVimento SoCiale 5 $telle che hanno i voti di molti degli italiani; mentre Marco Pannella è sempre stato in liste elettorali di nicchia, lui che propugnava un programma liberale e riformatore (ma gli italiani "alternativi" contemporanei e passati sembrano preferire le proteste insensate ai programmi "rivoluzionari"). Il decesso di MP è la fine di un'epoca: dell'opposizione costruttiva che si sarebbe voluto fare Stato.

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti NON vengono pubblicati subito.