martedì 31 maggio 2016

Hannah Cunliffe


Questa atleta 20enne ammmericana ha scoperto dell'italianità nel proprio DNA, pertanto ha chiesto (e quasi ottenuto) la cittadinanza del nostro Paese. Essendo discendente da un trisavolo di origine calabrese, emigrato negli USA un centinaio di anni fa, la pratica di italianizzazione verrà accolta. Il Belpaese guadagna una velocista da medaglia (già utile per le Olimpiadi di Rio) che ha corso i 100 metri con un tempo inferiore all'attuale record italiano: 10'99 contro l'11'14 stabiliti dalla Levorato nel 2001.

Hannah Cunliffe si assicurerà la sicura qualificazione per i Giochi Olimpici e i Campionati del Mondo di atletica leggera questa è la morale della favola.

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti NON vengono pubblicati subito.