martedì 31 maggio 2016

Hannah Cunliffe


Questa atleta 20enne ammmericana ha scoperto dell'italianità nel proprio DNA, pertanto ha chiesto (e quasi ottenuto) la cittadinanza del nostro Paese. Essendo discendente da un trisavolo di origine calabrese, emigrato negli USA un centinaio di anni fa, la pratica di italianizzazione verrà accolta. Il Belpaese guadagna una velocista da medaglia (già utile per le Olimpiadi di Rio) che ha corso i 100 metri con un tempo inferiore all'attuale record italiano: 10'99 contro l'11'14 stabiliti dalla Levorato nel 2001.

Hannah Cunliffe si assicurerà la sicura qualificazione per i Giochi Olimpici e i Campionati del Mondo di atletica leggera questa è la morale della favola.

domenica 29 maggio 2016

Box auto Assago e linea 353


Il sindaco Musella sta perdendo colpi e forse i (quasi) trent'anni di mandato quale primo cittadino assaghese stanno logorando la sua visione politica. Dopo l'ottima idea di costruire parcheggi sotterranei (che in pochi hanno acquistato) distruggendo una parte di verde pubblico e una frazione del già risicato giardino della scuola dell'infanzia di via dei Caduti, l'ultima alzata d'ingegno è l'istituzione di nuova linea di trasporto pubblico (che sostituisce l'ancor più inutile 352/) tra via del Sole e il nuovo quartiere della Bazzana: il nome del capolinea è "Assago Nord M2", tuttavia tra la nuova fermata e la stazione della linea verde della metropolitana è presente l'ostacolo di non poco conto rappresentato dalle 8 corsie dell'autostrada A7. I nuovi residenti della Bazzana avevano acquistato i loro costosi appartamenti qualche anno fa confidando nella pronta realizzazione del ponte pedonale, qualcuno non ha mantenuto la promessa, e non sono stati i condomini.


Salvate il cane Argo

Terminata la telenovela populista dei 2 marò tenuti prigionieri in India (essendo accusati di aver ammazzato un pescatore, gesto poco eroico anche per gli appartenenti alle forze armate), il focus si sposta sulla detenzione in terra asiatica del cane di Salvatore Girone. Il quadrupede non è potuto partire insieme al padrone poiché non in possesso della necessaria documentazione per poter effettuare il viaggio. Il ricongiungimento dovrebbe avvenire entro una settimana ma intanto i bimbominchia del "Ridateci i marò", orfani dell'argomentazione principale, cavalcano l'onda dei diritti umanitari applicati al fido animale domestico.

sabato 28 maggio 2016

Albertazzi

"Il grande e irreprensibile Albertazzi, mamma mia, non sapevo facesse anche teatro"

E' morto Giorgio Albertazzi, l'ultimo imperatore del teatro: aveva 92 anni


martedì 24 maggio 2016

Curve pericolose

I tifosi del Milan non si scontrano più con gli ultras delle altre squadre e preferiscono menarsi tra di loro. Questo atteggiamento dei supporter rossoneri denota un salto di qualità intellettuale inaspettato.

domenica 22 maggio 2016

Milan senza coppe europee


E il Milan è fuori dall'Europa per il terzo anno consecutivo. L'esclusione dalle competizioni internazionali è diventata una piacevole abitudine, e un po' di merito per questo va anche a Christian Brocchi, la cui conduzione tecnica dei rossoneri è riuscita a peggiorare il già mediocre rendimento di Mihajlovic. L'eliminazione degli accordi di libera circolazione di Schengen non rappresenta un fastidio per la società rossonera.

Al sesto posto in campionato era giunto quel Sassuolo che non ha certo speso nelle ultime sessioni di calciomercato quelle centinaia di migliaia di euro profuse dal duo Galliani - Berlusconi Barbara. E' questo il motivo di preoccupazione dei rossoneri, e quindi di felicità per chi ama il calcio: se non ci si qualifica neppure per i preliminari di Europa League spendendo, che succederà quando Mediaset interromperà il flusso ininterrotto di liquidità? La risposta è una sola e comincia per "B".

Milan-Juve, Brocchi: "Ho i miei meriti". 

venerdì 20 maggio 2016

Prosciutto cotto in crosta di pane



Sicuramente da assaggiare, 30 euro al kg potrebbero essere una buona spesa; affumicatura con trucioli di faggio e cottura del prosciutto in crosta di pane con senape e spezie producono un affettato di indubbio fascino gastronomico. www.cottomase.it

giovedì 19 maggio 2016

Pannella

E' mancata una brava persona. Un personaggio volutamente eccessivo che però ha combattuto battaglie giuste, non tutte, ma alcune sì. Un istrione prestato alla politica, che lo ha visto come protagonista per diversi decenni. Un Vittorio Sgarbi ante litteram, ma onesto intellettualmente e nei fatti un intrinseco riformatore. Nel panorama istituzionale ora al posto suo ci sono i buffoni e i populisti, Lega - ex - Nord e MoVimento SoCiale 5 $telle che hanno i voti di molti degli italiani; mentre Marco Pannella è sempre stato in liste elettorali di nicchia, lui che propugnava un programma liberale e riformatore (ma gli italiani "alternativi" contemporanei e passati sembrano preferire le proteste insensate ai programmi "rivoluzionari"). Il decesso di MP è la fine di un'epoca: dell'opposizione costruttiva che si sarebbe voluto fare Stato.

MERLUZZ



«SCARLIGA MERLUZZ CHE L'È MINGA EL TÒ USS», letteralmente: scivola via merluzzo che non è il tuo uscio.
Gira al largo che non è posto per te.

Questo è un modo di dire milanese di origine daziaria, quando nel '700 si cercava di contrabbandare il merluzzo attraverso le porte (I USS) dei bastioni, senza pagar la gabella; se durante il tentativo di frodo si affacciava il pericolo di un'ispezione, il compare avvertiva: «SCARLIGA MERLUZZ CHE L'È MINGA EL TÒ USS», cioè vai via e tenta di far passare il merluzzo da un'altra porta della città.
Ma se tutto è chiaro sulla storia di come sia nato il detto, misteriosa parrebbe l'origine etimologica di quello SCARLIGA.
Eppure non occorre andare troppo lontano per svelarla.
È un vocabolo spagnolo, precisamente "escarliga", che significa esce dal "carril", cioè esce dalla carreggiata, dalle rotaie.

mercoledì 18 maggio 2016

Usanze rozzanesi


All'Iper sito all'interno del Fiordaliso alcuni clienti evacuavano solido nei camerini prova della struttura e allora si è deciso di sopprimere questi stanzini.


Fiordaliso, via i camerini dall'Iper: "Li usavano per rubare e come wc"

martedì 17 maggio 2016

Ciclismo moderno

Vincenzo Nibali nei primi 4 mesi del 2016 ha pedalato per 10.490 chilometri con 53,4 km di dislivello, all'incirca quanto il sottoscritto in automobile nel corso dell'anno (e usando un carburante combusto per produrre la movimentazione del veicolo, non i pedali della bicicletta).

venerdì 13 maggio 2016

Lo specialista


Dopo Mihajlovic (assunto con il compito di essere licenziato), intermezzo tra le meteore Inzaghi e Brocchi (che Berlusconi voleva bruciare e quindi li ha promossi dalla squadra Primavera per poi licenziarli), arriverà Marco Giampaolo. L'attuale tecnico dell'Empoli è il candidato ideale per occupare la panchina del Milan perché possiede 2 doti cruciali: la consolidata esperienza di allenatore in squadre che lottano per non retrocedere e la tendenza a essere cacciato a stagione in corso (6 esoneri in carriera). La strada per la 3° retrocessione in cadetteria dei rossoneri è ancora lunga, ma le premesse per l'impresa iniziano ad essere numerose.



Empoli, Giampaolo non rinnova: spunta il Milan

Il tecnico ha deciso di non prolungare l'accordo in scadenza, nel suo futuro potrebbero esserci i rossoneri



Donne diacone


Dopo 2000 anni la Chiesa Cattolica si è accorta che le donne non sono esseri viventi di Serie B e che, in quanto creature pienamente umane, sarebbero in grado addirittura di officiare alcune cerimonie religiose. Non troppo difficili, rimangono pur sempre femmine.

L'apertura del Papa al sesso "debole" trae origine dalla crisi delle vocazioni (sempre meno giovani scelgono il celibato del sacerdozio) ed è necessario ampliare la forza lavoro ecclesiastica.

Papa Francesco apre alle donne diacono. "Oggi sono una possibilità"

giovedì 12 maggio 2016

Cinesi maleducati

Come tutte le persone di una certa età, anche la regina Elisabetta (classe 1926) perde la pazienza con facilità e, nel caso, non le manda a dire. In altri tempi una gaffe di questo tipo poteva provocare una terza guerra mondiale o quantomeno reazioni stizzite della diplomazia internazionale.

mercoledì 11 maggio 2016

I diritti delle galline vive


L'imputato di cui sotto è già stato condannato a 23 anni di reclusione in appello e a 14 in primo grado in un altro processo. Sicché non ha bisogno di ulteriori aggravi di pena essendo il cumulo delle sentenze sufficiente a tenerlo in carcere per qualche decennio. In questi giorni presso il Tribunale di Milano si tiene un ulteriore processo ai suoi danni. Un'associazione animalista lo ha denunciato per aver decapitato una gallina (!): tra le colpe del Boettcher, questa non solo non mi sembra quella più grave, ma non mi pare neanche che dei giudici umani siano tenuti a giudicare le modalità di uccisione di un uccello domestico. A meno di non dare per legge ai pennuti gli stessi diritti e la medesima dignità riservata alle persone.

Decapitò gallina viva: indagato Alexander Boettcher

martedì 10 maggio 2016

Premi "Tesori del Gusto"

Amici di Enzino e della Parmareggio, visto che sono passati già più di 3 mesi, vi decidete a spedire i premi della raccolta punti? Il pupazzo Enzino se arriva che il bimbetto compie 14 anni, poi mi sa che non gli piace più. Forza, oltre 90 giorni per affidare ad un corriere un oggetto regolarmente vinto non mi pare un periodo dignitoso et congruo. La raccolta punti serve a fidelizzare i clienti, non a fargli serbare del rancore che poi, oltre un certo limite (già superato nel mio caso), vi mandano a fare in c**o.

Paracadute

Retrocedere in Serie B è diventato un affare (ed è più remunerativo della partecipazione all'Europa League). L'Hellas Verona finendo tra i cadetti guadagnerà di base 25 milioni di euro, se poi il Palermo dovesse salvarsi, l'anno prossimo ne prenderà altri 15. E domenica prossima, ironia della sorte, c'è proprio la sfida tra rosanero e scaligeri. I dirigenti del Verona sproneranno i propri giocatori a lottare duramente contro il Palermo, sapendo che se i siciliani dovessero vincere e salvarsi guadagnerebbero un bonus di € 15.000.000?


#6 Bellini

Dopo 18 anni di militanza nell'Atalanta, domenica pomeriggio Gianpaolo Bellini ha chiuso la sua carriera, avendo indossato la sola casacca bergamasca. Ha baciato la sua ultima presenza pure con un gol, su rigore. E' stato la prima e ultima segnatura in Serie A nello stadio Atleti Azzurri d'Italia di Bergamo. Compagni di squadra e tifosi sugli spalti hanno "spinto" il difensore classe 1980 a calciare dal dischetto. La curva "Federico Pisani" gli ha tributato il giusto omaggio. Dedicato a quelli che "nel calcio moderno non ci sono più le bandiere".

domenica 8 maggio 2016

BOL 1 MIL 0


L'aiuto dell'arbitro Doveri è decisivo per la vittoria del Milan in casa del Bologna nella penultima giornata del campionato 2015/16. Prima non concede un rigore solare ai felsinei nei primi minuti della gara e subito dopo espelle per una inopinata seconda ammonizione il rossoblu Diawara: così il Milan può giocare più di 80 minuti in superiorità numerica, trovando così il gol dagli 11 metri di Bacca (e questa volta la decisione arbitrale è parsa corretta, quasi una rarità quando si parla di rigori fischiati a favore della terza squadra di Milano). Il peso politico berlusconiano di lobbying c'è ancora e incide sui mediocri risultati sportivi della sua società sportiva.




sabato 7 maggio 2016

IV

Si vince (stentando) 2 a 1 in casa contro l'Empoli e si raggiunge la matematica certezza del quarto posto in classifica, che significa qualificazione diretta alla fase a gironi dell'Europa League. Con la possibilità di monetizzare più o meno profumatamente la sessione delle amichevoli estive senza i fardelli dei preliminari di accesso al tabellone principale, come rischia di fare il Milan per intenderci (e nella migliore delle ipotesi per loro). A questo scopo, o meglio al fine di perorare il terzo anno rossonero senza competizioni internazionali, Mancini domenica prossima dovrebbe schierare a Reggio Emilia contro il Sassuolo solo Under 19... (Perisic e Handanovic si sono già portati avanti in quanto oggi si sono fatti ammonire, essendo diffidati per incorrere nella squalifica).

La medaglia di legno in Serie A è il miglior risultato in campionato dell'Inter negli ultimi 5 anni (nella foto i festeggiamenti odierni in piazza Duomo, con dell'ironia manifesta in chi li ha pubblicati per primo). E' la nuova dimensione della Beneamata post-triplete, con un presidente faccendiere attento alle sue plusvalenze e un allenatore che si crede Simeone ma è un Ballardini. Per crescere e ridiventare grandi è necessario liberarsi di essi, tuttavia attualmente i Nerazzurri sono sotto loro scacco. E non è bello.




Le nomine di Renzi


Il giornalista Alessio De Giorgi non sarebbe degno di lavorare per l'ufficio stampa di Palazzo Chigi perché ha lavorato per il sito internet gay.it; questo è il messaggio neanche tanto velato comunicato dalla sedicente testata giornalistica Libero. Sono convinto che la maggioranza (silenziosa) la pensi anch'essa in questo modo. L'Italia infatti è un Paese medievale - anche - per questo. I gusti sessuali, che dovrebbero appartenere alla sfera personale e come tali non dovrebbero essere giudicati con la morale cattolicheggiante, diventano così motivo di discriminazione.

giovedì 5 maggio 2016

Gioiose esequie




Le case funerarie San Siro sono "confortevoli, ospitali, riservate". Così belle che ti vien voglia di tornarci spesso.

mercoledì 4 maggio 2016

Terzogenito per Barbara


Brutta notizia per chi ama il calcio (e quindi odia il Milan). Barbara Berlusconi, che tanti danni ha già fatto alla società rossonera da quando ricopre ruoli dirigenziali, è incinta e quindi la sua attività in seno al club biretrocesso potrebbe temporaneamente ridursi. Sarebbe una cosa molto grave: da quando BB è diventata "Vice presidente e amministratore delegato" il crollo dei risultati sportivi rossoneri è esponenziale: solo 3 anni fa (non 25) il Milan veniva eliminato dal Barcellona negli ottavi di Champions; in questa stagione invece si trova al settimo posto in campionato e deve superare in classifica il Sassuolo per accedere ai preliminari di Europa League. Sarebbe il miglior piazzamento dell'ultimo triennio, giacché nelle ultime 2 stagioni i rossoneri non si sono qualificati per le coppe europee, anche grazie al ruolo di Barbara Berlusconi, vera interista dentro che lavora per distruggere la terza squadra di Milano.


martedì 3 maggio 2016

La macchie

In Corea del Sud la lotta alle frodi sportive è una questione seria; gli atleti che incorrono in squalifiche per doping non possono partecipare alle Olimpiadi nei 3 anni successivi dopo il termine della sanzione. Quindi il personaggio di cui sotto, reduce da 18 mesi di stop per l'assunzione di testosterone, implora in ginocchio il comitato olimpico sudcoreano un perdono per poter comunque partecipare a Rio 2016. Per la cronaca Park Tae-Twan, il postulante nella foto, è un nuotatore di livello in quanto nei giochi olimpici di Pechino e Londra aveva vinto una medaglia d'oro e tre d'argento.

lunedì 2 maggio 2016

Maldini P


A San Siro nell'ultima partita giocata è uscito tra i fischi e da allora non ha più messo piede su quel campo, dopo 29 anni di Milan. A Bilbao ieri gli hanno tributato qualcosa di incomparabile.

domenica 1 maggio 2016

Niente macellazione per gli amici equini


I suoi però. La Brambilla chiede una legge per vietare la commercializzazione delle carni equine perché le stanno simpatici codesti quadrupedi pelosi. E pure il loro utilizzo per il traino (!) delle carrozze. Che la parlamentare di Forza Italia si facci gli affari suoi. Se non si vuole mangiare i cavalli di sua proprietà è liberissima di farlo. Ma non pensi di disciplinare per legge le abitudini alimentari degli altri cittadini. Credo di nutrirmi con questo tipo di carne non più di 4 o 5 volte all'anno, ma vorrei essere libero di farlo senza i capricci filoanimalisti di questa qua.