mercoledì 20 gennaio 2016

Napoli 0 Inter 2


Kulovìc rientra dall'infortunio e l'Inter passa 2 a 0 a Napoli con 3 tiri in porta e il solito Handanovic migliore in campo. Qualificazione per le semifinali di TIM Cup contro la vincente di Lazio e Juventus che si giocherà questa sera.

Ma a tenere banco è la scaramuccia tra Sarri e Mancini nei minuti di recupero del secondo tempo: il tecnico partenopeo ha apostrofato con termini omofobi il collega interista il quale si è offeso e ha denunciato le offese durante la conferenza stampa post gara. Non è garbato insultare un'altra persona, tuttavia non stigmatizzerei troppo il comportamento dell'allenatore toscano, noto per la sua genuinità e spontaneità. Sarà squalificato per un paio di mesi, applicandosi anche in questo caso il consueto moralismo tutto italiota. Ciò che ha compiuto il tecnico del Napoli non ha delineato certamente una pagina memorabile nella storia del calcio, ma da qui a tratteggiarlo come un demone ce ne dovrebbe passare.



Nessun commento:

Posta un commento

I commenti NON vengono pubblicati subito.