giovedì 14 gennaio 2016

La fantasia di Maroni


Visto che le province sono state eliminate in quanto enti inutili, l'illustrissimo presidente della Regione Lombardia avrebbe pensato di resuscitarle sotto altro nome. E' una scelta coerente con il federalismo di facciata della Lega, Bob Maroni lo sa bene e infatti, coerentemente all'inutile e dannosa storia del suo partito, punta all'istituzione di 8 cantoni (anche il nome ha la sua importanza) in cui il territorio lombardo verrebbe suddiviso.


Regione, l'ultima trovata di Maroni: "La Lombardia divisa in cantoni come la Svizzera"

Il governatore lancia la sua riforma: trasformare le vecchie 12 province in 8 cantoni al posto delle aree vaste proposte dal governo. 

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti NON vengono pubblicati subito.