mercoledì 8 luglio 2015

Traghetti Sardegna


In Italia esiste un'istituzione che si chiama Garante per la concorrenza; nel contempo per andare in Sardegna via mare è disponibile sul mercato un'unica compagnia di navigazione (declinata nei 3 brand - Moby Lines, Grandi Navi Veloci e Tirrenia - riferiti ad un'unica proprietà), più la minuscola Sardinia Ferries.

Il monopolio de facto dei trasporti navali tra Sardegna e continente ha provocato l'incremento dei prezzi dei trasferimenti e la diminuzione conseguente del flusso dei turisti verso quest'isola. Come a dire, senza concorrenza tra armatori, i prezzi dei biglietti s'impennano.

Se ne sono accorti tutti tranne questa "Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato", che fa la classica figura del marito cornuto, l'unico a non conoscere l'infedeltà della coniuge.



Traghetti per la Sardegna, il monopolio sbanca le famiglie

La privata Moby compra Tirrenia e i prezzi salgono alle stelle

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti NON vengono pubblicati subito.