martedì 26 maggio 2015

Roma e Lazio


Poiché ogni partita di calcio tra le squadre romane è accompagnata da guerriglia urbana, il derby della Capitale va giocato a porte chiuse, in Islanda e alle 3 di notte ora locale, almeno fino a quando ci saranno in giro quali tifosi determinate teste di c***o.

SERIE A DOPO GLI SCONTRI

Roma, invasione di ultrà stranieri. Il Viminale: "Si giochi domenica alle 12"

Hooligans polacchi, bulgari, greci e inglesi si sono uniti alle frange estreme dei laziali. Dal Ministero dell'Interno il diktat sui prossimi derby. Malagò: "Tolleranza zero"

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti NON vengono pubblicati subito.