giovedì 30 aprile 2015

il milan di brocchi


L'avventura dell'allenatore per caso Pippo Inzaghi è giunta al termine. Al suo posto dovrebbe arrivare Christian Brocchi per concludere al più presto il campionato. Sarebbe importante che i nuovi proprietari della società rossonera proseguissero nella politica degli acquisti a parametro zero (ma con ingaggio pluriennale stratosferico) rinunciando ad una programmazione strutturale se non di breve periodo. La presente stagione vedrà il Milan fuori dalle coppe europee per il secondo anno consecutivo: ancora un paio di anni con allenatori incapaci e la trasformazione dei biretrocessi in anonima squadra provinciale sarà completa.


Nessun commento:

Posta un commento

I commenti NON vengono pubblicati subito.