giovedì 30 aprile 2015

il milan di brocchi


L'avventura dell'allenatore per caso Pippo Inzaghi è giunta al termine. Al suo posto dovrebbe arrivare Christian Brocchi per concludere al più presto il campionato. Sarebbe importante che i nuovi proprietari della società rossonera proseguissero nella politica degli acquisti a parametro zero (ma con ingaggio pluriennale stratosferico) rinunciando ad una programmazione strutturale se non di breve periodo. La presente stagione vedrà il Milan fuori dalle coppe europee per il secondo anno consecutivo: ancora un paio di anni con allenatori incapaci e la trasformazione dei biretrocessi in anonima squadra provinciale sarà completa.


mercoledì 29 aprile 2015

Basket e mercato


Non mi piace come funziona la pallacanestro perché il campionato non conta quasi nulla se non si vincono i play off (in Euroleague è addirittura peggio dato che per vincere il trofeo c'è una Final 4 con cui si determina la squadra campione attraverso 2 gare secche). Poi, nel basket il mercato è sempre aperto e si può tagliare e sostituire un giocatore entro la fine della regular season, come ha fatto l'EA7 Milano in questi giorni. Peraltro l'Olimpia non aveva neanche tanto bisogno di questo rinforzo visto che è nettamente più forte delle altre compagini italiane.



martedì 28 aprile 2015

Se vado all'Expo


Giunto alla sede di Expo (30 euro di biglietto) con la metropolitana (5 euro) entro attraverso l'ingresso Ovest Fiorenza e vengo subito accolto dai famosi stand espositivi che celebrano il cibo del mondo per nutrire il pianeta quale energia della vita
Il primo padiglione che incontro percorrendo il Decumano è quello di Intesa San Paolo (un piccolo istituto di credito), seguito da Caritas (che il cibo lo distribuisce o potrebbe farlo), OVS (quello dei vestiti), la Veneranda Fabbrica del Duomo (con i famosi dolci a forma di guglia) e Casa Algida (patria indiscussa dei gelati artigianali). Poi cominciano gli spazi degli stati: Irlanda (carne bovina e birra) e Repubblica Ceca (solo birra) seguiti da Bahrain (posto famoso per l'arte culinaria), Nepal (immagino più mesto di altri) e Belgio (l'inutile Belgio). Si arriva finalmente al termine del primo rione con il palazzo dell'ENEL (gas e luce compresi). Solo a scrivere questo elenco mi è passata da voglia di buttare 100 carte a testa (il mangiare e il bere suppongo si pagherà a caro prezzo).

Spero che la manifestazione non sia un flop e che ci siano quei 20 milioni e rotti di umani previsti dagli organizzatori. E che il mio punto di vista non sia condiviso e risulti ampiamente minoritario.




I Brambilla sono bergamaschi


 Nel 1443 i veneziani, impadronitisi di Brembilla (Bg), diedero agli abitanti la possibilità di andarsene per salvarsi. Molti si rifugiarono a Milano, dove il nome del paese di provenienza fu storpiato in Brambilla.


lunedì 27 aprile 2015

XXXII giornata

La vittoria [inaspettata] di sabato scorso contro la Roma seconda in classifica avvicina i nerazzurri al sesto posto, ultimo piazzamento utile per la qualificazione alle coppe europee. Ad ogni modo la Fiorentina, reduce da 3 sconfitte consecutive in campionato, è ancora distante 5 punti (eguagliandola in classifica peserebbero le 2 sconfitte negli scontri diretti). E in mezzo c'è anche il Torino, che ha rivinto il derby dopo 20 anni di astinenza, e il Genoa di Gasperini. Mancano ancora 6 gare al termine della stagione e l'approdo all'Europa League rimane un obiettivo parecchio lontano.

Quale piccola soddisfazione da interisti, c'è il Milan peggiore degli ultimi 10 anni che sta dietro di noi: contro l'Udinese è stato anche bugiardo il suo 2 a 1 nel sottolineare la totale assenza di gioco espressa dai rossoneri bi-retrocessi. Non basterà cambiare Inzaghi per risollevare le aspettative del club, ancora per poco, berlusconiano.

domenica 26 aprile 2015

Distributori di benzina in mostra

Il signor Fisogni ha raccolto e restaurato 180 pompe di benzina e ci ha fatto un museo: si trova in una cascina settecentesca nei pressi di Tradate (VA) e viene inaugurato oggi. Massimo rispetto per gli appassionati dei distributori di idrocarburi.


venerdì 24 aprile 2015

Periferia di Islamabad

Simpatico scherzetto di un fan di Android vs gli Apple...

Semifinaliste EL


Il Dnipro è in semifinale di Europa League. L'Inter in questa stagione ha incontrato gli ucraini nella fase a gironi: i nerazzurri (con Mazzarri in panchina) hanno vinto sia a Kiev (con gol partita di D'Ambrosio) che al ritorno al Meazza (2 a 1 con reti di Kuzmanovic e Osvaldo, Mancio già ritornato). Così, giusto per.



giovedì 23 aprile 2015

Eurofortune


Io e georgemat@yahoo.com abbiamo vinto 1000 euro su un sito a cui non eravamo neanche iscritti (pensa quant'è grande la generosità umana). Ci hanno dato di tempo un'ora per prelevare la nostra somma, tuttavia essendo buoni di natura avranno di certo prorogato i tempi di scadenza del grosso favore che ci hanno disinteressatamente elargito. Ad ogni buon conto, grazie Eurofortune, al giorno d'oggi è proprio raro trovare persone così a modino.


I membri elencati qui sotto hanno il diritto a riscattare un bonus esclusivo 1000EUR gratis per 1 ora offerto da noi!


Monaco - Juventus


Dopo aver vinto la gara di andata con un rigore inesistente, ieri l’arbitro scozzese Collum non estrae il secondo giallo a Chiellini (al 30° del primo tempo) e nega un penalty ai monegaschi 6 minuti dopo. Questi 3 indizi spiegano l'approdo dei bianconeri alle semifinali di Champions: l'operazione di internalizzazione del ladrocinio è pienamente riuscita.


ladrocinio

[la-dro-cì-nio] o latrocinio s.m. (pl. -ni)
  • • Appropriazione indebita, furto perpetrato sotto apparenze legali SIN ruberia
  • • sec. XIV

mercoledì 22 aprile 2015

Dante e M5s


L'approdo dei grullini 5 Stelle nelle istituzioni è stato del tutto inutile, agli inizi erano pure divertenti, ora il sorriso di fronte alla loro ingenuità si è trasformato in un ghigno di rabbia: constatare quanti pirla hanno votato il M5$ è sconfortante per il genere umano.


Dante Alighieri condannato 700 anni fa? M5s: “Il Comune di Firenze lo riabiliti”



La sentenza, datata 1302, era stata pronunciata durante la "guerra" tra guelfi e ghibellini: il poeta fu esiliato. La vicesindaco: "Non è necessario, stiamo organizzando il 750esimo per celebrare il Vate". La consigliera dei Cinque Stelle Noferi: "Amministrazione irrispettosa e arrogante" (FQ)

martedì 21 aprile 2015

Expo e Louvre



Con tutto il rispetto per questa manifestazione mondiale, acquistare un biglietto per accedere ad Expo 2015, esposizione universale in cui non ho ancora capito cosa si può ammirare, costa 32 euro. Per entrare al MUSEE DU LOUVRE di Parigi, dove si trova qualche capolavoro della storia dell'uomo, si spendono meno di € 15. Contemplare la Gioconda o la Venere di Milo non costa nulla di più, assaggiare le degustazioni in mostra avrà invece un sovraoprezzo. E per fortuna che a Rho ci saranno dei McDonald’s per rifocillarsi a basso prezzo.





Valeria Marini sposata a sua insaputa


Alla domanda se la fatal balena sarda ci è ci fa, la risposta è scontata.


Valerio Staffelli («Striscia la notizia», lunedì, Canale 5) consegna a Valeria Marini il Tapiro d’oro per essersi sposata, a sua insaputa (non nel senso che non sapeva di sposarsi, anche se dato il tipo ci starebbe), con un uomo già sposato e padre di tre figli. Poi dopo non si stupisca dei luoghi comuni che girano su di lei. Del resto Valeria Marini lo aveva ammesso da Daria Bignardi: «Il mio cervello è una Ferrari che sto imparando a pilotare». Visto che ha 47 anni, conviene che si dia una mossa. (corriere)

lunedì 20 aprile 2015

Inter Milan scarsi uguali

A 12 giorni dall'inaugurazione dell'Esposizione Universale e nella stagione che qualifica alla finale di CL che nel giugno 2016 verrà disputata a San Siro, lo 0 a 0 del derby di ieri sera elimina le 2 milanesi dalla corsa alla partecipazione alle coppe europee dell'anno prossimo.

Poco importa che l'Inter avrebbe meritato di vincere (negato un rigore solare per fallo di mano di Antonelli), rimane il fallimento della conduzione tecnica di Roberto Mancini, che non si esime dal produrre con inquietante regolarità quegli errori di formazione che poi risultano determinanti per la mancata vittoria: ieri l'abominio di Kovacic ala è stato sanato solo al 31° della ripresa. Il paradosso è che RM deve ringraziare il suo predecessore Mazzarri che era riuscito a guadagnare 15 punti in 11 partite: con la nefanda media di un punto a partita il Ciuffino sarebbe al quartultimo posto della classifica al pari dell'Atalanta.


A vincere sono solo i tifosi della Nord (vedi immagine), che offrono una coreografia indegna dello "spettacolo" offerto dalla mediocrità dei contendenti.

venerdì 17 aprile 2015

BK e Piemontese

Non sono tra quelli che demonizzano i fast food, anzi mi capita di andarci qualche volta all'anno: l'hamburger con le salsine e il formaggio fuso finto ha il suo perché, le patatine fritte cucinate in maniera ineguagliabile. Meglio Burger King di McDonald's comunque.

Da BK in questo periodo c'è in "offerta" il panino Big King a 2 euro: un panino composto da due svizzere più cipolla, formaggio e insalata. Se "un hamburger scelto di vitellone di razza piemontese" da 200 grammi costa crudo e acquistato in un ipermercato 2 euro (€ 16 circa al chilo) mentre in questa catena di ristorazione, allo stesso prezzo, ti danno un prodotto completo, le materie prime utilizzate in quest'ultimo saranno di alta qualità? Meglio non farsi questa domanda a mio giudizio.

BIG KING

Scopri il nuovo BIG KING con doppia carne alla griglia, salsa esclusiva e il suo triplo pane.
Provalo a solo 1,99€ per tutto il mese di aprile nei ristoranti aderenti.

Quaresma e risurrezione

Nell'andata dei quarti di finale di Champions League può capitare che il Trivela, la cui esperienza all'Inter non viene ricordata con nostalgia, faccia 2 gol al Bayern Monaco, che martedì prossimo dovrà rimontare il 3 a 1 patito dal Porto. 


mercoledì 15 aprile 2015

Mariolo Morata

La Giuve vince 1 a 0 l'andata dei quarti contro il Monaco grazie ad un rigore concesso per un fallo fuori area. Questo fenomeno di esportazione dei furti è un elemento innovativo per i pluriladroni bianconeri, che non si chiama fortuna.


ladro s. m. (f. -a) [lat. latro (-onis)]. – 


1. 

a. Chi ruba, chi si appropria indebitamente di beni altrui, violando con astuzia, o col ricorso all’inganno, alla frode, e di solito agendo di nascosto.

martedì 14 aprile 2015

Alina


Premessa: l'immagine di cui sotto ritraente una simpatica signorina è tratta dalla pagina 52 dell'edizione odierna della Gazzetta dello Sport.

Alina di mestiere fa l'attrice nei film porno, è brava e quest'anno ha vinto il prestigioso AVN award come protagonista della miglior scena di sesso in una pellicola straniera (dialoghi originali in lingua russa con sottotitoli in inglese).

Essendo tifosa della Dinamo Mosca e per stimolare la produttività in zona gol dell'attaccante biancoazzurro Aleksandr Kokorin l'esuberante pornostar gli ha promesso una maratona di 16 ore ininterrotte di sesso se questi segnerà almeno 5 reti nelle gare di campionato da qui alla fine della stagione. Come incentivo non è male.


lunedì 13 aprile 2015

El Flaco o El Pirla?


Espulso (ingiustamente), si frattura un osso della mano dopo aver rotto una vetrata con un pugno, per sfogarsi. Quando Lotito è il tuo presidente, questa saggia reazione ci può stare.


NOVARETTI, FRATTURA — Il terzo infortunato di ieri è Diego Novaretti, espulso (ingiustamente, come rilevato dalla moviola della Gazzetta dello Sport) nella ripresa ieri contro l'Empoli: il difensore argentino, rientrando negli spogliatoi, ha sfogato la sua rabbia con un pugno contro una vetrata nella zona dell'ingresso del tunnel. Sembrava una semplice contusione, ma nella notte la mano destra si è gonfiata a tal punto da richiedere una radiografia che ha evidenziato una frattura nella base del quinto metacarpo. Non sarà ingessato, bensì gli verrà applicato un tutore che non gli impedirà di proseguire ad allenarsi.


Semaforo rosso


La Parigi Roubaix è una delle classiche monumento del ciclismo, insieme a San Remo, Fiandre, Liegi e Lombardia, che si corre dal 1896. Si conclude all'interno di un velodromo e prevede diversi tratti in pavè per circa una cinquantina di chilometri. Ha anche un'altra particolarità: sul suo percorso si trovano alcuni passaggi a livello ferroviari, il cui funzionamento può falsare il risultato sportivo quando le sbarre risultano abbassate o risultare pericoloso qualora i ciclisti volessero comunque attraversare i binari ferroviari anche a barriera chiusa. Ieri qualcuno ha rischiato di terminare la sua corsa (e la sua vita) sotto il TGV.



giovedì 9 aprile 2015

Colpa di Pisapia


La notizia di una rapina avvenuta nella periferia Sud di Milano guarnita da un manifesto elettorale del sindaco Pisapia, come ad attribuirgli la colpa del reato (se ci fosse stata ancora la Moratti i furti con destrezza sarebbero magicamente scomparsi?). Un livello di giornalismo tale solo a livello nominale.  

Sparatoria nel Tribunale


E' stato possibile che un uomo armato entrasse nel Palazzo di Giustizia di una delle città italiane più importanti e che usasse questa pistola per uccidere più persone. E che fuggisse pure. Il responsabile della sicurezza di questo tribunale forse ha qualche colpa, oltre che qualche defunto sulla coscienza.

Sparatoria a Milano al Palazzo di Giustizia: «3 morti». Morto giudice e avvocato. Killer catturato a Vimercate

Claudio Giardiello, imputato per bancarotta fraudolenta estrae una pistola e spara in un’aula del tribunale di Milano: almeno tre persone restano uccise. Tra i morti anche un giudice fallimentare e l'avvocato dell'assassino. L‘uomo acciuffato dopo la fuga in moto

mercoledì 8 aprile 2015

Polizza anti-invasioni


Il premier greco Tsipras non scherza: vuole che la Germania risarcisca la Grecia per i danni causati dall'occupazione tedesca durante la seconda guerra mondiale, quantificati in 279 miliardi di euro. L'Italia chiede invece le riparazioni dei danni di guerra ad Attila, da capire a chi indirizzare la richiesta, credo alla Repubblica Popolare cinese, zona dalla quale migrarono gli Unni. 


Danni di guerra, la Grecia fa i conti esatti: «La Germania deve 
restituirci 279 miliardi di euro»

Il calcolo ufficiale comprende anche i risarcimenti per saccheggi, crimini e il «prestito forzato» imposto da Hitler. Il vice cancelliere Gabriel: dibattito «francamente stupido»


martedì 7 aprile 2015

Ho vinto 2 milioni


Ho ricevuto un SMS che mi comunica l'importante novità che d'ora in poi posso evitare di lavorare perché sono diventato ricco. Mi sono aggiudicato un premio della famosa Lotteria d'Irlanda. Mi ero dimenticato di avervi partecipato e per fortuna è organizzata da gente onesta che si è premurata di avvisarmi dell'avvenuta vincita. Mi hanno attribuito questa somma di denaro in quanto ho indovinato 7 numeri (su 90), una roba tipo il 6+1 al SuperEnalotto. La probabilità statistica di vittoria era 1 su 622.614.630, un po' taccagni questi irlandesi a pensarci bene.

Congrat! Hai vinto €1,856,432 Numero vincente è 2 6 8 13 30 44 (45)Invia email per maggiori informazioni e richiedere il tuo premio irlandalotteria22@gmail.com

Il colatore a picco


Il carisma non si accompagna sempre alle capacità professionali, nel caso del Mancio infatti rappresentano due concetti antitetici. Thorir e i suoi consiglieri devono capire che è RM uno dei problemi (tanti) dell'Inter attuale, con il peggior rendimento degli ultimi 30 anni lì a dimostrarlo pure agli scettici. Perseverare nel riporre speranze nel fatto che il motivo principale del decimo posto in campionato possa risollevare la medesima classifica che ha contribuito ad affossare (in modalità decisiva) è diabolico.


INTERLA SVOLTA

L'Inter ha paura di perdere Mancini: così gli offre libertà e 3-4 top player

Il tecnico non è sotto esame nonostante i risultati: il suo carisma è ritenuto indispensabile. Ecco perché il club pensa di offrirgli un ruolo da manager mettendo sul piatto grandi acquisti che arriveranno anche grazie alle cessioni di Handanovic e Kovacic

sabato 4 aprile 2015

#interparma

Il problema non è aver pareggiato in casa contro una squadra virtualmente fallita e ultima in classifica ma che l'allenatore Mancini ha un contratto in scadenza a giugno 2017.

giovedì 2 aprile 2015

Floradix


Un prodotto originale che cura la stanchezza (delle donne). Finora il bisogno di riposo era una malattia incurabile. Ora non più. Si evince che sia un integratore alimentare a base di vitamine e ferro, dal potere farmacologico insignificante (è consumabile da donne in gravidanza o in allattamento) e che costa solo 68 euro al litro. Quindi se uno ha sonno può non dormire di più e basta imbottirsi di codesto sciroppo placebo per ritrovare la forma perduta. 

mercoledì 1 aprile 2015

Alessandra Moretti viaggia

Da quando la candidata del PD alla presidenza della Regione Veneto è fidanzata con quella cima di Massimo Giletti, non si può non sottolineare la sua considerevole crescita culturale. Eccola in una posa appropriata mentre è ritratta seduta direttamente su un tavolo di una sala di Montecitorio: la foto è stata scattata un anno fa e a quei tempi lei era Onorevole alla Camera dei Deputati; poi si è dimessa per venire eletta al Parlamento Europeo, istituzione che ha poi lasciato dopo pochi mesi per correre alle Regionali.