martedì 17 febbraio 2015

Perchè il Parma deve fallire


Spiace che una società gloriosa possa scomparire, ma se i giallo-blu non si salvassero si aprirebbero scenari entusiasmanti per le altre squadre della Serie A. Le partite giocate dai ducali scomparirebbero dalla contabilità della classifica del campionato: l'Inter, che al Tardini all'inizio di novembre ha perso 2 a 0, troverebbe 3 punti in più; il Milan, che contro gli emiliani ha vinto sia all'andata che al ritorno, avrebbe il suo punteggio decurtato di 6 lunghezze, precipitando di fatto nel pieno della zona retrocessione. Per questi nobili motivi, sarebbe assai simpatico che i parmensi concludessero (temporaneamente) la loro storia calcistica. Fallimento Parma Alò!

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti NON vengono pubblicati subito.