lunedì 8 dicembre 2014

Lo Schettino di Mancini


Sarà dura per l'interista medio ammettere che il licenziamento di Mazzari ha peggiorato la situazione. La squadra con il tecnico jesino in panchina appare ancora più allo sbando della precedente gestione tecnica, ed era dura infondere la sensazione che Mancini fosse un rimedio peggiore del male.

Nella serata di ieri la nostra Inter all'inizio del secondo tempo, dopo il solo tiro di Icardi in 45 minuti che aveva portato al momentaneo vantaggio, ha subito 4 contropiedi a breve distanza di tempo, nell'ultimo dei quali Fernandes pareggiava il conto delle reti. Prendere 4 ripartenze in vantaggio per 1 a 0 è uno dei misteri che i fan di Mancini (e non solo) non riescono a spiegarsi se non dando la colpa ancora a Mazzarri, per una volta incolpevole.

I 9 calci d'angoli tirati dall'Inter hanno rappresentato un rendez-vous rispetto al quadriennio 2004/2008: nessuno schema credibile e l'unica speranza che la palla in qualche modo finisse dentro. Solo che al contrario di allora non c'è più un Ibrahimovic o un Vieri che con una giocata singola risolve la situazione. I 4 gol segnati dal'Inter nelle 3 partite dal suo ritorno sono nati da iniziative individuali del tutto casuali rispetto ad un'ipotesi vaga di gioco corale: con le sole prodezze dei singoli (dato anche lo scarso materiale tecnico della rosa) e la penuria di impianto tattico proverbiale del Ciuffetto il 12° posto in classifica a 9 punti dal terzo posto appaiono un destino consolidato, o una speranza per il futuro di non affondare oltre.

La doppia sostituzione ad un minuto dal termine della gara si commenta solo con l'impreparazione di chi dovrebbe avere le chiavi dell'assetto tattico.

Confrontando le analoghe gare del campionato scorso perdemmo in casa del Milan e pareggiammo a San Siro contro l'Udinese e in casa della Roma: 2 punti in 3 partite per quell'Inter di Mazzarri, il Mancio quest'anno ne ha fatto solo uno, non riuscendo neppure a capitalizzare l'entusiasmo generato dal nuovo allenatore. 

Se penso che RM ha un contratto da 21 milioni di euro lordi fino al 2017 (e che con la stessa cifra si poteva acquistare un difensore centrale serio), vengo colto dallo sconforto.



04-05-2014 Milan-Inter 1-0 
23-11-2014 Milan-Inter 1-1

01-03-2014 Roma-Inter 0-0
30-11-2014 Roma-Inter 4-2

27-03-2014 Inter-Udinese 0-0
07-12-2014 Inter-Udinese 1-2 


Nessun commento:

Posta un commento

I commenti NON vengono pubblicati subito.