domenica 7 dicembre 2014

Black out


Il razzismo cromatico applicato alla varietà cutanea umana è un tratto così connaturato alla lingua e alla cultura italiana che non ci sa più neanche caso. Il nigeriano del Carpi Mbakogu decide la gara del campionato di Serie B vincendo alla stadio San Nicola con un gol fantasma: il Bari si arrabbia ed è NERO, come pigmento del giocatore che ha segnalo la rete decisiva.

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti NON vengono pubblicati subito.