lunedì 3 novembre 2014

Prefisso 02 per le milanesi

Calcisticamente parlando, Milano è diventata una piazza di provincia. Entrambe le squadre arrancano in campionato e il derby che si terrà nel posticipo della XII giornata rischia di essere uno spareggio tra squadre scarse, che vedono anche la qualificazione per il 3° turno di Europa League come un miraggio. 
L'Inter però rispetto ai cugini sta cercando di attuare un progetto, per il momento sterile non solo a causa del nocchiero Mazzarri molto vicino all'esonero. I nerazzurri hanno un'asse di giocatori giovani e di prospettiva (Handanovic, Jesus, Kovacic e Icardi) più altri elementi di sicuro talento (Ranocchia, Hernanes e Osvaldo). Thohir ha cercato di disegnare un futuro più radioso delle ultime stagioni mentre il Milan ormai si affida solo ai parametri zero e all'inesperienza fortunosa di Inzaghi e della sua nebulosa rosa di interpreti. Questo non basta per rallegrarsene ma può essere un buon viatico per invertire la rotta.

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti NON vengono pubblicati subito.