domenica 6 luglio 2014

Pentapirlini


Pensavo che i grillini fossero scelti a caso, data la loro naturale insipienza, invece c'è una regia precisa: debbono essere dei pirla altrimenti Grillo e Casaleggio non li vogliono. L'altro giorno la responsabile web del M$5SS alla Camera dei Deputati (Debora Billi) ha scritto sul suo profilo Twitter che era deceduto il Giorgio sbagliato, poiché era passato a miglior vita Giorgio Faletti e non il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, come evidentemente questa minus habens auspicava.

Sul profilo Facebook della signora Billi campeggia una sua fotografia che la ritrae in una delle sue pose più intelligenti.




«Morto Giorgio sbagliato» gaffe
su Napolitano del M5s, poi le scuse

Debora Billi, responsabile web dei Cinquestelle a Montecitorio


shadow
È polemica sul web per una «battuta» di Debora Billi, responsabile web dei Cinquestelle a Montecitorio: «Se ne è andato Giorgio. Quello sbagliato. #faletti», scrive infatti la blogger sul suo profilo twitter con un nemmeno tanto velato riferimento al capo dello Stato.




Art. 278 Codice Penale. Offese all'onore o al prestigio del Presidente della Repubblica.

278. Offese all'onore o al prestigio del Presidente della Repubblica.
Chiunque offende l'onore o il prestigio del Presidente della Repubblica, è punito con la reclusione da uno a cinque anni .

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti NON vengono pubblicati subito.