mercoledì 30 luglio 2014

Laura Pausini HOT


Si dirà che sono cose che possono capitare. Tuttavia normalmente in un concerto il cantante o la cantante tende a non mostrare al pubblico certe sue parti intime. Quanto successo a Laura Pausini è stato casuale, provocato da un colpo di vento e da un abbigliamento improvvido che prevedeva l'assenza di mutandine per il personaggio in oggetto. Pur essendo una star a livello internazionale, la musicista romagnola sembra aver conservato un livello di bonaria ingenuità apparentemente incompatibile con l'organizzazione colposa di uno scandalo come questo. 



STAR MONDIALE DURANTE IL CONCERTO DI LIMA UN COLPO DI VENTO RIVELA CHE SOTTO IL VESTITO NON C’ERA NIENTE
Inconveniente hot per la Pausini
Ma lei non si ferma e ci ride su. La cantante, in tour in Sudamerica, non cede all’imbarazzo: «Se si è vista si è vista...»


Inconvenienti che fanno rumore. Troppo probabilmente. Ma se un abito per qualche imprecisata circostanza cede e mostra  più  di  quanto  dovrebbe  la  notizia  pare  essere  così ghiotta  da  rimbalzare  da  un capo all’altro del mondo e diffondersi a ritmi frenetici. Vi ricordate quando durante il SuperBowl del 2004 Janet Jackson mostrò al mondo un seno? Ecco,  qualcosa  di  simile  è  accaduto alla nostra Laura Pausini, durante la tappa del suo tour mondiale a Lima, in Perù. Colpa  di  un  abito  con  uno spacco esagerato e di una raffica  di  vento,  arrivata  —  ahimè  —  proprio  durante  l’ultima  canzone  del  concerto.  Ed ecco  la  nostra  Laura,  nuovo giudice del The Voice messicano,  mostrare  suo  malgrado tutta  la  sua  nudità  visto  che, purtroppo,  quel  vestito  la  obbligava  a  non  indossare  gli slip.  La  Pausini  si  è  accorta dell’incidente  per  i  fischi  del
pubblico, ma — dopo qualche attimo  di  imbarazzo  — ha  ripreso in mano la situazione e
ci ha scherzato su: «Se si è vista, si è vista! Ce l’ho come tutte le altre. Buona notte a tutti».






Nessun commento:

Posta un commento

I commenti NON vengono pubblicati subito.