giovedì 29 maggio 2014

Saturn e il non-premio

I negozi Saturn effettueranno un concorso in occasioni dei Mondiali di calcio brasiliani (analogamente alla catena Mediaworld che appartiene allo stesso gruppo). In palio per i vincitori un premio che sembra più una condanna: 1600 euro di spesa frazionati da spendersi € 50 alla volta per 32 giorni consecutivi. Un periodo di più di un mese in cui una volta al giorno ci si deve recare in questo posto, che vende prevalentemente solo prodotti di elettronica, senza peraltro poter comprare nessun prodotto sostanzioso, nessuna televisione o smartphone e qualsiasi altro oggetto di valore. Chi ha cogitato questa promozione non ha decisamente avuto una bella pensata.


Nessun commento:

Posta un commento

I commenti NON vengono pubblicati subito.