giovedì 15 maggio 2014

Media World e i Mondiali

Come in occasione di ogni Mondiale di calcio, Media World organizza il concorso legato alla squadra vincitrice della manifestazione. 

Nell'edizione legata a Brasile 2014, la modalità di assegnazione dei premi si è evoluta: a seconda del superamento del turno dell'Italia, è possibile "monetizzare" la vincita: 15% della spesa in buoni sconto se gli azzurri superassero la prima fase al 200% in caso di vittoria finale. Ovviamente questo beneficio decade se non si ritira il premio prima dell'eliminazione: non ritirando la vincita dopo gli ottavi di finale, se l'Italia non superasse i quarti, si perderebbe tutto.

Media World è presente in 16 paesi europei, quindi considerando che il vincitore finale sarà una sola squadra, ha fatto i suoi conti sui costi complessivi della trovata pubblicitaria. Certo, se a vincere fosse una sudamericana, sarebbe un affare.

Media World è così denominata solo in Italia (in Francia si chiama Hypermédia), nel resto dell'Europa è "Media Markt".

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti NON vengono pubblicati subito.