lunedì 14 aprile 2014

Coutinho e gli errori di mercato


Premessa: c'è poco da essere contenti per la rotonda vittoria per 4 a 0 di ieri in casa della Sampdoria. In superiorità numerica per più di un'ora, i blucerchiati ci hanno impallinato per tutto il primo tempo, sbagliando anche un tiro da 11 metri; Maxi Lopez, per rispondere sul campo a Icardi che poco prima aveva portato in vantaggio l'Inter, sottrae il pallone al rigorista designato Eder ed esalta il nostro portierone Handanovic che intercetta il penalty. Non sarà l'unico intervento portentoso dello sloveno, premiato oggi con un voto 9 in pagella sia dal Corriere della Sera che dalla Gazzetta dello Sport.

Ieri intanto il nostro ex centrocampista Coutinho è risultato decisivo nella gara del suo Liverpool capolista della Premiere League.

COUTINHO 8 Ennesimo ex interista che ci fa chiedere chi sia stato il genio che abbia voluto la sua cessione. 


Nessun commento:

Posta un commento

I commenti NON vengono pubblicati subito.