mercoledì 19 marzo 2014

Viaggiatori aerei 2013


Tre scali aeroportuali nel raggio di 45 km; in Lombardia la distribuzione campanilistica delle "stazioni" dei voli è imbarazzante e non fa "sistema". 

In tutta Italia non va meglio: metà degli scali viene utilizzato da meno di un milione di persone.


Graduatoria degli scali italiani 2013 in base al numero totale di passeggeri trasportati sui servizi aerei commerciali

POSIZIONE
SCALO
NUMERO PASSEGGERI 2013
1
ROMA
FIUMICINO
35.939.917
2
MILANO
MALPENSA
17.781.144
3
MILANO
LINATE
8.983.694
4
BERGAMO
8.882.611
5
VENEZIA
8.327.899
6
CATANIA
6.307.473
7
BOLOGNA
6.127.221
8
NAPOLI
5.400.080
9
ROMA
CIAMPINO
4.744.716
10
PISA
4.471.085

11
PALERMO
4.335.668
12
BARI
3.591.368
13
CAGLIARI
3.577.560
14
TORINO
3.154.330
15
VERONA
2.685.702
16
LAMEZIA
TERME
2.172.181
17
TREVISO
2.156.115
18
BRINDISI
1.989.130
19
OLBIA
1.978.022
20
FIRENZE
1.963.744
21
TRAPANI
1.877.827
22
ALGHERO
1.549.443
23
GENOVA
1.294.370
24
TRIESTE
849.086
25
RIMINI
558.335
26
REGGIO
CALABRIA
557.668
27
PESCARA
542.963
28
ANCONA
498.229
29
CUNEO
286.949
30
PERUGIA
214.025
31
LAMPEDUSA
203.389
32
PARMA
195.298
33
PANTELLERIA
127.102
34
COMISO
56.854
35
FORLI
39.781
36
CROTONE
28.923
37
BOLZANO
25.255
38
ELBA
13.475
39
BRESCIA
7.163
40
FOGGIA
5.600
41
GROSSETO
4.639
42
SALERNO
2.009
43
ALBENGA
1.672
44
TARANTO
345
45
SIENA
143
46
BIELLA
69
47
AOSTA
62

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti NON vengono pubblicati subito.