domenica 16 febbraio 2014

Fiorentina battuta


Non è bello vincere con un gol di un erotomane come Icardi in posizione di palese fuorigioco. Ma l'ultima volta che l'Inter vinse con una rete irregolare prima di ieri fu nel dicembre 2008 in quel di Siena e nel frattempo abbiamo subito segnature irregolari a mazzi, oltre al fatto ormai scandaloso che ai nerazzurri non fischiano un rigore a favore da 9 mesi (!!).


Ieri si è vista - finalmente - un'Inter in formato squadra di calcio dotata di idee e di gioco. E' la prima volta che capita in stagione e ci si augura non sia l'ultima. Certo l'insipienza dell'avversario può aver illuso, ma la Fiorentina è quarta in classifica e sul suo campo aveva perso anche la Juventus (ad ogni buon conto, in circostanza irripetibili).


Mazzarri non mi stava simpatico (professionalmente) prima di venire all'Inter e non ho modificato opinione dopo che è diventato nerazzurro. Il tecnico toscano continua a ripetere che questa stagione è di transizione dopo le macerie lasciate da Stramaccioni, mi auguro e spero abbia ragione: da Reggio Calabria a Napoli non si può dire che abbia lavorato male, tutt'altro. La nuova proprietà di Thohir, cacciando Branca e acquistando Hernanes, ha mostrato un disegno ed una via per riportare la Beneamata sui livelli che competono al suo rango. Intanto ci si gode il +7 sul Milan, con il derby vinto sotto Natale e l'imbattibilità negli scontri diretti con i rossoneri che dura dall'agosto 2011. Se in estate si comprerà bene, si potrà tornare grandi. Vedremo.


PS Complimenti al premier in pectore Matteo Renzi che non ha rinunciato a frequentare le tribune del Franchi e che si è perso il gol della Fiorentina - segnato nei primi minuti della ripresa - poiché si è attardato a mangiare al buffet.

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti NON vengono pubblicati subito.