sabato 7 dicembre 2013

Raffaele Rubino

Si parla del calcio moderno in cui non esisterebbero più i giocatori simbolo. Poi si incappa in un Raffaele Rubino che ha marcato goal nella stessa squadra nelle 4 serie del professionismo con la stessa maglia, quella del Novara, dalla Serie C2 alla Serie A (UNICO giocatore a completare questo filotto nella storia del calcio italiano). Che è andato in rete anche oggi, segnatura decisiva nella vittoria interna nel campionato cadetto contro il Modena: l'89°gol in 262 presenze con la maglia del Novara per l'attaccante barese classe 1978. Un monumento mitologico al gioco del calcio, adorabile per chi ama questo sport. 




Nessun commento:

Posta un commento

I commenti NON vengono pubblicati subito.