sabato 30 novembre 2013

134 morti per smog


A Milano. Questa drammatica notizia, relegata a pagina 3 della Cronaca di Milano del Corsera, come se fosse la cosa più naturale del mondo morire per inquinamento, meriterebbe una riflessione. Ovvero pretendere che venga attuato un piano strutturale per ridurre il traffico dei veicoli e le emissioni degli impianti di riscaldamento. Invece l'amministrazione Pisapia utilizza questa autentica emergenza per fare cassa con i pedaggi dell'Area C. 






Nessun commento:

Posta un commento

I commenti NON vengono pubblicati subito.