sabato 5 ottobre 2013

Vito Crimi


Un senatore che stimola la nostalgia per quei grigi politici della Democrazia Cristiana e del pentapartito, e la legislatura non è ancora finita.

Tutta la stima per il giornalista del Corriere Nino Luca che ha "sprecato" la sua ironia verso un uomo di 40 anni che usa Facebook come un bambino di 8.

Il cittadino 5 Stelle contro la TAV che viaggia sulla stessa in prima classe è degno dei quasi 9 milioni di italiano che hanno mandato questo personaggio in Parlamento.

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti NON vengono pubblicati subito.