Giorgio Squinzi infatti, oltre ad essere patron dei neroverdi e presidente di Confindustria, è anche grande tifoso del Milan e da svariati decenni molto amico di Silvio Berlusconi, tanto che, già sul finire della scorsa stagione, quando la propria squadra era al vertice del campionato cadetto e lanciatissima verso la promozione, aveva dichiarato: “L’anno prossimo saremo in Serie A. Chi tiferò tra Milan e Sassuolo? Ovviamente Milan, al cuore non si comanda. Piuttosto la vera partita, che cerchierò in rosso sul calendario e attenderò con ansia, sarà quella contro i nerazzurri; la vittoria in quell’occasione significherebbe coronare il sogno di una vita”. (fonte)