venerdì 21 giugno 2013

Insaputismo


Trattasi di temporanea perdita della memoria rispetto al possesso di immobili di proprietà. Il Ministro delle Pari Opportunità Josefa Idem per qualche anno si è dimenticata dell'esistenza di questa palestra e qualcuno che le voleva male ha detto al comune di Santerno che quella era la sua prima casa, in modo da farle - subdolamente - pagare meno tasse. A sua insaputa, ovviamente.



La Idem: "Non sapevo dell'Ici non pagata
pronta a pagare come tutti con gli interessi"

Il ministro risponde alle accuse con un'intervista a Repubblica in edicola. "Ho pensato di dimettermi, ma non lo farò. Letta mi ha confermato la sua fiducia"


ROMA - Josefa Idem si difende, e lo fa con un'intervista a Repubblica oggi in edicola: "Non sapevo dell'Ici non pagata - garantisce - come qualunque cittadino se ci sono state irregolarità pagherò con gli interessi". Inoltre, spiega il ministro per le pari opportunità, "non mi sono mai occupata personalmente della gestione di queste cose. Nella mia vita ho passato tre settimane al mese in canoa, dodici mesi l'anno". 

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti NON vengono pubblicati subito.