lunedì 20 maggio 2013

Un'Inter un po' deludente



Nono posto in campionato (33 punti il distacco la prima della classifica), 16 sconfitte (di cui 7 in casa), 4 punti in meno della stagione fallimentare 2011/12, 57 gol subiti (come il retrocesso Siena!!!).



5 come le pere prese ieri sera dall'Udinese, meritatamente.
come il numero della maglia di Capitan Zanetti che verrà ritirata  entro la fine dell'anno e che significa la fine della sua epoca.
come gli anni che sono passati dal Triplete dell'anno 2010.
come i responsabili del disastro sportivo interista verificatosi nella stagione appena conclusa: Marco Branca per la gestione del mercato e Stefano Rapetti quale responsabile della preparazione atletica della squadra.
come l'ennesimo rigore regalato di cui il Milan regolarmente si giova quando non riesce a segnare in campionato.
come la pazienza di aspettare che il presidente Moratti rinsavisca: se non fosse più in grado di gestire l'Inter, piuttosto la venda a cinesi o indonesiani.

3 commenti:

  1. Solo un po' deludente? In 40 anni non me la ricordo una squadra così merdosa e diretta da un tale incapace!

    Ciao. :)

    RispondiElimina
  2. Allora vedi che il rigore era regalato? Allora sei un pezzo di merda Vendramin?

    RispondiElimina
  3. Guardiamo il lato positivo: almeno abbiamo ottenuto la salvezza con parecchie giornate di anticipo.

    RispondiElimina

I commenti NON vengono pubblicati subito.