domenica 28 aprile 2013

Zanetti, carriera a rischio


C'è un inizio ed una fine a tutto. La carriera di Javier Zanetti è a rischio (alla soglia dei 40 anni di età non sarebbe neanche sorprendente): un'avventura interista - sul campo - che potrebbe interrompersi se la prima diagnosi venisse confermata.

Di fronte a questo "lutto" sportivo, ogni commento all'ennesima figuraccia a Palermo è superfluo. E il dottor Franco Combi, direttore dell'area medica dell'Inter in questa stagione, non vincerà il Premio Nobel per la Medicina nel 2013: in questo preciso istante della disgraziata stagione nerazzurra vi sono 15 componenti della rosa indisponibili.


Brutto ko per Zanetti, carriera a rischio

PALERMO Ennesimo infortunio per l’Inter:
a Palermo il capitano è uscito in
barella. I medici temono la rottura 
del tendine d’Achille
La “maledizione” continua in casa Inter. Al 16’ della sfida contro il Palermo l’ennesimo infortunio, forse il più grave della stagione: la vittima è capitan Zanetti, uscito dal campo con le mani nei capelli. Per l’argentino, 40 anni ad agosto, si teme una distorsione del ginocchio con rottura del tendine d’Achille: la sua carriera è a forte rischio

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti NON vengono pubblicati subito.