lunedì 4 marzo 2013

Il nuovo che avanza



Con piccoli squadristi che crescono. L'ignoranza sesquipedale proveniente dall'area "culturale" del M5S a Parma ha prodotto l'imbrattamento di un monumento dedicato ad un eroe antifascista; a parte l'atto di vile e disgustoso vandalismo, il segretario del PD dovrebbe essere contento di questa associazione. 
Casaleggio e Grillo non si sono (ancora?) dissociati dall'ignobile gesto.


E intanto a Parma si è registrato un increscioso atto di vandalismo che il Movimento 5 stelle non ha ancora condannato. Nella notte di sabato, un ignoto provocatore ha imbrattato il monumento in bronzo dedicato a Guido Picelli, nell'omonimo piazzale di Parma, scrivendoci sopra: "Sei solo un comunista come Bersani. W Grillo". (iltempo)


Picelli, soldato della libertà



Guido Picelli era essenzialmente un antifascista, un uomo di azione e di passione che lasciò il segno, al punto da far scrivere di sè: «Con buona pace di Giuseppe Verdi, è stato l'unico parmigiano (e forse anche l'unico italiano) ad essersi meritato ben tre funerali di Stato. Uno più oceanico dell'altro» Gazzetta di Parma 5 gennaio 2010. http://www.anpi.it/picelli-soldato-della-liberta/

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti NON vengono pubblicati subito.