mercoledì 20 marzo 2013

In chiesa nel comasco arriva l'acqua santa "da asporto"


Ma uno che ci fa con l'acqua santa che si porta a domicilio? Ci cuoce la pasta che così diventa più buona? Se la beve quando non ha digerito bene? Il suo ingerimento induce un sonno più mistico? Nella mia ignoranza pensavo fosse comune acqua del rubinetto proveniente dallo stesso acquedotto pubblico del rubinetto di casa.

L'acqua è un composto chimico di formula molecolare H2O, in cui i due atomi di idrogeno sono legati all'atomo di ossigeno con legame covalente.

(AGI) - Como, 20 mar. - Anche nelle parrocchie meno 'blasonate' arriva l'acqua santa da asporto. Un tempo erano i contenitori a forma di madonnina portati da Lourdes, ma ora i fedeli potranno usare una comune bottiglietta per portare a casa un po' d'acqua benedetta.
Cosi' dopo che a Cassago Brianza (Lecco) poche settimane fa era comparsa l'acquasantiera digitale, a Castello Brianza (Lecco) arriva l'acqua santa da asporto. Il meccanismo e' semplice: al fedele sara' sufficiente recarsi in chiesa con un contenitore e potra' comodamente 'spillare' l'acqua santa dal dispenser in rame situato in fondo alla navata. Un'idea voluta da don Giuseppe Riva che gia' precedentemente l'aveva sperimentata nella parrocchia di Vedano al Lambro di cui e' stato parroco fino a due anni fa. "Sono numerosi i fedeli che hanno l'abitudine di tenere in casa un po' di acqua santa e di solito la prendono da fonte battesimale. Con questo erogatore potranno fare la stessa cosa ma piu' comodamente", spiega il parroco ricordando che questo sistema e' gia' stato adottato in altre chiese e che "non ho inventato nulla. Forse e' semplicemente meno diffuso in queste zone". Nel caso di Cassago Brianza ad approdare nelle volte era stata un'acquasantiera 'intelligente' in grado di individuare la presenza di una mano grazie ad un sensore e di erogare la giusta quantita' di acqua benedetta, piu' 'igienica' e dosata ad hoc. Il meccanismo in pratica e' come quello dei dispenser di sapone nei bagni pubblici. (AGI) .

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti NON vengono pubblicati subito.