giovedì 14 febbraio 2013

Sorpresa per San Valentino


Pistorius spara e uccide la sua fidanzata

L'atleta interrogato dalla polizia di Pretoria: avrebbe scambiato la donna per un ladro. Arrestato

Dai Giochi al dramma: Oscar Pistorius l'atleta sudafricano che ha rotto le barriere dello sport paralimpico partecipando lo scorso anno alle gare dell'Olimpiade di Londra, ha sparato e ucciso la propria fidanzata. Una tragedia avvenuta proprio nel giorno di San Valentino e che ha contorni ancora da chiarire. Pistorius è stato arrestato con l'accusa di omicidio.
LO SCAMBIO - Pistorius avrebbe scambiato la ragazza per un intruso, un ladro o un rapinatore, che tentava di introdursi in casa. È stato il quotidiano in lingua africaans che ha dato la notizia, il Beeld, a scrivere che la donna sarebbe stata scambiata dall'atleta per un ladro: il tragico paradosso, secondo qualcuno, è che lei si sarebbe introdotta in casa per fargli una sorpresa per San Valentino. (corriere)

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti NON vengono pubblicati subito.