lunedì 4 febbraio 2013

Produzione energia elettrica in Italia


Su ogni bolletta dell'energia elettrica che riceviamo nell'ultima pagina c'è la distribuzione percentuale delle fonti primarie utilizzate durante il precedente anno dal sistema nazionale. Si scopre che nel 2011 le fonti rinnovabili hanno rappresentato 38,5% del totale e che hanno quasi raggiunto per contribuzione la quota del gas naturale (38,6%). Ci sono stati anche il carbone (14,3%), i prodotti petroliferi (1,2%) e le altre fonti (5,5%), che personalmente ignoro in cosa possono essere costituite.

Nel 2011 il 2,1% dell'energia consumata in Italia proveniva invece dal NUCLEARE, e questo evidenza vale anche per quei connazionali pecoroni che l'anno scorso avevano votato contro di essa ai referendum. E pure per quelle persone che fanno le ecologiste e trifolano la m*****a sul fatto che si utilizzi maggiormente le energie rinnovabili.  



Nessun commento:

Posta un commento

I commenti NON vengono pubblicati subito.