giovedì 28 febbraio 2013

La base grillina che critica il Capo


Molti elettori che hanno votato Grillo alle ultime elezioni stanno manifestando in rete il loro dissenso al loro "caro leader" in merito alla sua volontà di non appoggiare alcun Governo in cui sia presente il Partito Democratico. 

Viola Tesi, una militante del MS5S di Firenze, ha aperto una petizione su questo sito per chiedere che i parlamentari grullini appoggino un Esecutivo che si impegni ad approvare il seguente programma articolato in 10 punti.

Si tratta di alcune proposte di buon senso associate alle solita visione onirica tipica degli adepti del guru genovese, che infatti non vuole supportare nessuna iniziativa politica che si caratterizzi per concretezza e realizzabilità.


1. Una nuova legge elettorale; (sì, ma quale?)
2. Una legge contro la precarietà e l’istituzione del reddito di cittadinanza; (con quali soldi e a chi?)
3. La riforma del Parlamento, l’eliminazione dei loro privilegi, l’ineleggibilità dei condannati; (la petizione è indirizzata ad un pluriomicida colposo)
4. La cancellazione dei rimborsi elettorali; (benissimo così faranno politica solo i milionari come Grillo e Berlusconi)
5. L’abolizione della legge Gasparri e una norma sul conflitto d’interessi; (corretto, non sembra neanche che la cosa sia stata scritta da un pentastellato)
6. Una legge anticorruzione che colpisca anche il voto di scambio; e l’istituzione di uno strumento di controllo sulla ricchezza dei rappresentanti del popolo (il “politometro”); (e una legge per abolire la nebbia e il ghiaccio sulle strade?)
7. Il ripristino dei fondi tagliati alla Sanità e alla Scuola; (di che cifre parliamo?) 
8. L’istituzione del referendum propositivo senza quorum; (massì, facciamo un referendum ogni 2 settimane che tanto ogni chiamata alle urne costa solo 400 milioni di euro alla volta)
9. L’accesso gratuito alla Rete; (io metterei anche la gratuità delle tv a pagamento e degli yogurt alla banana)
10. La non pignorabilità della prima casa. (certo, senza ipoteche eliminiamo anche la possibilità di contrarre mutui bancari)

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti NON vengono pubblicati subito.