venerdì 25 gennaio 2013

Tafazzi Bersani


Un mese fa, dopo le primarie di coalizione per indicare il candidato premier, il centro sinistra aveva già vinto (virtualmente) le prossime elezioni politiche. Poi Bersani ha cominciato a corteggiare Monti, con cui fare un mastelliano inciucio dopo le votazioni. Ha iniziato ad ignorare i mass media, che invece il rivale Berlusconi sta utilizzando a piene mani, invertendo i numeri negativi del PdL. Adesso salta pure fuori che il Monte dei Paschi di Siena, un istituto bancario  tradizionalmente controllato dagli uomini del Partito Democratico, è stato gestito un po' troppo allegramente (mentre Governo, Banca d'Italia e Consob chiudevano più di un occhio, ma questo è un altro discorso).

Ci sono tutte le premesse perché i centristi di Monti diventino l'ago della bilancia per la maggioranza dei seggi al Senato e in questo modo Bersani potrà continuare ad appoggiare un governo tecnico SENZA assumersi la responsabilità politica della guida del Paese, considerando come è stata amministrata MPS forse sarebbe anche un bene.

Fuori da qualsivoglia considerazione di parte, chi compra qualcosa a 10,3 (miliardi di euro) che pochi mesi prima era stato acquistato a 6,6 può essere denominato con appellativi di ben poca stima.




"Mussari? Cacciato da noi" Così D'Alema inguaia il Pd

Bersani e Fassina si affannano a spiegare che il partito non si è mai occupato di banche. Ma l'ex leader attribuisce al "nostro sindaco di Siena" il cambio della guardia al Monte (ilgiornale)

Il partito non si occupa di banche, però i 16 membri del comitato d'indirizzo della Fondazione Mps che a sua volta controlla la banca vengono così nominati: 8 dal Comune di Siena, targato Pd, 5 dalla Provincia di Siena, targata Pd, 1 dalla Regione Toscana, targata Pd e uno a testa, infine, dall'università e dalla Curia. Il Pd non ha le mani nella banca ma ha, a stare bassi, tredici dei suoi uomini nello strategico comitato d'indirizzo della Fondazione. Tredici su sedici: non è un è po' troppo per dire che il partito è estraneo alla banca?

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti NON vengono pubblicati subito.