mercoledì 30 gennaio 2013

Abdicazione arancione


Mentre il Corriere della Sera persevera nel chiamare Olanda uno stato denominato "Paesi Bassi" (l'Olanda è solo una sua regione e si usa questo termine solo perché l'altro sembra brutto), pubblica oggi un bell'articolo sul futuro monarca che prenderà il posto dell'attuale regina Beatrice, dimissionaria.

Il nuovo sovrano, Guglielmo VI, è un personaggio poco convenzionale rispetto alla classe sociale nobiliare a cui appartiene: solo un anno fa aveva partecipato e vinto una gara di lancio di cessi (passatempo molto popolare nei Paesi Bassi) vestito di arancione, in onore della sua casata di appartenenza, gli Orange. 






Nessun commento:

Posta un commento

I commenti NON vengono pubblicati subito.