Non poteva che partire dalla riviera sanremese, località colorata dai fiori, la campagna elettorale di "Fare per Fermare il declino", il movimento guidato dal candidato premier più cromatico e vistoso per la foggia degli abiti: Oscar Giannino. A tanta vistosità sartoriale non corrisponde per il momento altrettanta visibilità politica da parte di chi ha l'obiettivo di cambiare la politica italiana e far tornare a crescere il sistema Paese. (ilsole)