Dal 1° luglio costano di meno le chiamate, gli sms e lo scambio dati in internet, effettuati in roaming. Dal domenica sono entrati in vigore i nuovi limiti tariffari per chi usa cellulari, smartphone e tablet anche all'estero, nei Paesi dell'Unione europea.
I costi del traffico dati
Fino a luglio 2009, con molti operatori, scaricare dati costava 4 euro per megabyte, ma con le nuove regole questi prezzi diminuiranno di circa sei volte. Ora con l'introduzione dei nuovi tetti, il costo del traffico dati non potrà superare i 70 centesimi a megabyte (Mb), iva esclusa, per scaricare dati o consultare internet all'estero (addebitati per Kb utilizzato).
Le misure sono le prime di una serie per ridurre progressivamente i limiti tariffari e che porteranno il costo del Mb a 45 centesimi fra un anno e a 20 centesimi il primo luglio 2014.


Le tariffe per chi telefona
Le chiamate vocali in uscita, invece, non potranno superare i 29 centesimi al minuto (Iva esclusa), i 24 dal 2013 e i 19 centesimi dal 2014, contro l'attuale soglia massima di 30 centesimi. Le telefonate ricevute passeranno dagli attuali 11 centesimi al minuto a 8 (Iva esclusa), poi a 7 tra un anno e a 5 tra due. 
Le tariffe degli sms
Per gli sms, i costi scenderanno dagli 11 centesimi di adesso a 9 (Iva esclusa) a luglio, poi a 8 nel luglio 2013 e a 6 a luglio del 2014.
Gli avvisi a chi spende troppo
Inoltre, dal primo luglio 2012 le persone che viaggeranno al di fuori dell'Unione europea riceveranno un avvertimento tramite sms, e-mail o finestra pop-up quando la loro spesa si avvicinerà ai 50 euro o al loro limite preventivato di trasferimento dati.
Gli utenti dovranno quindi confermare che accettano di superare tale limite per poter continuare ad usare il roaming di dati. (ilsole)



Tutto Facile Basic
Con Tutto Facile Basic parli con tutti a 12.5 cent al minuto senza scatto alla risposta.
Non sono previsti altri benefici o vincoli
La tariffazione è a scatti di 30 secondi addebitati anticipatamente.
Il costo degli sms è di 12.5 cent
Per sottoscrivere l'offerta online è necessario essere titolari di Carta di Credito.
Tassa di concessione governativa mensile pari a 5,16€
Leggi tutti i dettagli del piano