18 maggio 2012

Si salvini chi può



Se non ci fosse Matteo Salvini bisognerebbe inventarlo. Il consigliere comunale a Milano ed eurodeputato leghista invece del silenzio rispetto ai fatti contestati alla famiglia Bossi, di cui Umberto fondatore e affondatore della Lega Nord, continua ad aprire la sua boccuccia per produrre concetti che a lui risultano essere di senso compiuto. 
Per vent'anni i leghisti sono stati infarciti di slogan contro Roma Ladrona, mentre ora si scopre che i soldi dello Stato invece che a tutti i padani sono stati distribuiti in particolare ad alcuni di loro, segnatamente quelli appartenenti alla famiglia Bossi e al suo cerchio magico.
E gli altri leghisti (Maroni come Salvini) che non si sono mai accorti di come i soldi del finanziamento pubblico al movimento politico cui appartengono venissero in parte distratti per fini personali ora gridano al complotto e si fanno portatori del rinnovamento interno.
La Lega Nord, insieme al Partito Democratico, era uno dei due partiti di massa radicato nel territorio che era in grado di riempire le piazze e di rappresentare alcuni ceti sociali. Le tornate elettorali che si succederanno da qui ai prossimi anni spazzeranno via questi finti difensori della Padania, peccato perché le idee connesse al federalismo, con altri interpreti, avrebbero rappresentato e rappresentano un elemento di innovazione e modernizzazione del Sistema Italia.


17 maggio 2012

(N)Euro sindrome


L'introduzione dell'euro è stata una mazzata per quasi tutti gli stati che l'hanno adottata quale moneta corrente perché senza una gestione centralizzata della politica monetaria gli stati più deboli sono esposti alla speculazione dei mercati internazionali. L'esistenza della valuta comune si è rivelata una grossa opportunità soprattutto per la Germania, a cui ha garantito la competitività delle esportazioni, e un problema finanziario per quasi tutti gli altri. I PIGS (Portogallo, Italia, Grecia e Spagna) non potendo ricorrere alla svalutazione della propria moneta a fronte degli attacchi speculativi verso i propri debiti sovrani, sono costretti a pagare salati tassi di interesse per remunerare l'acquisto dei loro titoli di stato nazionali.
La disciplina dell'euro non prevede una prassi di uscita per gli stati che se ne vorrebbero liberare e chi dice che la soluzione alla crisi è l'uscita dall'euro è un ciarlatano. L'adozione di una moneta diversa, come il ritorno della dracma in Grecia, non sembra infatti la panacea di tutti i mali tra svalutazione del nuovo conio (tra il 50 e il 70%), le conseguenze sui beni importati e l'inflazione a due cifre. Elemento non secondario, nel breve e medio periodo l'occupazione non se ne gioverebbe accompagnando il paese al caos sociale.

16 maggio 2012

Cascina Sant'Ambrogio

A Rosate c'è uno dei tre posti a mio giudizio migliori per mangiare tra quelli ubicati nella zona a sud di Milano (gli altri due sono la Guzzafame e l'Osteria Isola Fiorita di San Pietro Cusico, frazione di Zibido San Giacomo (le cui recensioni parlano da sole). Quale plus alla cucina di qualità, questo agriturismo rosatese offre il panorama della fattoria con gli animali. Questo accanto è un pavone maschio che fa la tipica ruota.


Visualizzazione ingrandita della mappa

Acquisti da smartphone

Secondo alcune fonti autorevoli, un italiano su tre possessore di smartphone nell'ultimo mese ha effettuato almeno un acquisto da esso. Trattasi di dato statistico etichettabile come profezia che si autoavvera, ovvero chi ha prodotto questo dato "spera che".

Medellin vuol dire fiducia

Mi ha scritto - solo a me - il famoso Il cartello di Medellín.

medellin
A fcoraz
Da:medellin (medellin@segurexpo.com)
Inviato:mercoledì 16 maggio 2012 00:13:06
A:fcoraz (fcoraz@hotmail.com)
Questo messaggio è considerato sospetto dai filtri SmartScreen.
Caro!
   Cosa stai facendo ora?
   Ecco una buona notizia per voi: non vi è la piattaforma di shopping online, che sta mettendo una promozione delle vendite e tutti i prodotti acquistati sulla loro pagina web sono esenti da spese di spedizione.
   Ho ordinato un notebook sul loro sito web e lo hanno ricevuto solo ora, il prodotto è di alta qualità e buon servizio post-vendita.
   Sito web: {{{www.  hhdoooo  . com    }}}
È possibile visitare la loro pagina web quando sei libero, credo che sarete sorpresi dal loro sito web!
   Vi auguro una vita sana e felice!
                                   anibal_aaaj

15 maggio 2012

Stile di vita per aiutare i poveri


Un uomo che abita a Roma decide di visitare Arezzo, che dista circa 220 chilometri. Fa spendere 500.000 euro alle casse pubbliche e vi si fa portare dall’aeronautica militare. Poi, una volta ad Arezzo, dice che è necessario “cambiare stile di vita e aiutare i poveri”. Spendendo i soldi altrui? (fonte)

Benedetto XVI: «Gli italiani devono reagire a tentazione scoraggiamento»

«Aiutate i poveri e cambiate stili di vita». Il Papa incontra Monti ad Arezzo (fonte)




Attitudini

Ad ognuno i suoi meriti; se la Rub?entus pensa di aver vinto 30 scudetti e quindi vuole mettersi la terza stella, il BB?ilan fanfarone potrebbe rispondere scrivendosi questo.

2543

Una mia curiosità innocente: ma cosa fanno nella loro vita professionale duemilacinquecentoquarantatre lavoratori della pubblica amministrazione dislocati presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri?

14 maggio 2012

Samantha De Grenet

L'artista di cui sopra non lavora più in televisione dal 2004; il motivo di questo ostracismo non è noto ma le cause potrebbero essere legate ad alcune situazioni discutibili che stanno accompagnando le variazioni del suo corpo. Malgrado questa relativa lontananza dal jet set, il Corriere le dedica quest'oggi una galleria di immagini dall'inequivocabile titolo "Samantha De Grenet, relax sotto l'ombrellone". Una delle ultime volte che il quotidiano aveva parlato di lei era stato in occasione del processo a quel signore che prometteva interessi mostruosi sui capitali che aveva ottenuto di remunerare prima di farglieli sparire: pure la simpaticissima De Grenet aveva investito con Gianfranco Lande


Ma in Italia c'è la meritocrazia? Nel 2004 posa senza veli per il calendario 2005 di For Men magazine, in una scenografia western. Da allora è apparsa soltanto come ospite in varie trasmissioni, ma senza più ottenere incarichi lavorativi televisivi.




Europa League

Che nella stagione 2011-12 dell'Inter la qualificazione alla Europa League fosse l'obiettivo massimo e realistico l'avevamo già detto. Sarebbe stato meglio però evitare il terzo turno di qualificazione che prevede un doppio confronto ad eliminazione diretta prima di raggiungere la fase a gironi. Augurandosi che gli avversari non siano dei fenomeni per un sorteggio benevolo (e che non facciamo i bamba stile Helsingborg estate 2000), il problema è che saremo in pista già a partire dal 2 agosto per la prima partita ufficial: appena un mese dopo la finale degli Europei e in piena Olimpiadi di Londra). Significa organizzare il ritiro a Pinzolo tra fine giugno e inizio luglio e dover giocare 18 gare per raggiungere la finale della competizione che si disputerà all'Amsterdam ArenA. Un calendario così fitto per una stagione così lunga OBBLIGA ulteriormente lo svecchiamento della squadra; riuscirà lo Stramaccioni laddove i suoi quattro precedenti colleghi sono stati bruciati dai veterani (sudamericani) dello spogliatoio?