giovedì 13 dicembre 2012

44 milioni


Chissà se il Presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni mentre si trovava in vacanza con il suo amico Pierino Daccò abbia mai parlato con lui di lavoro.


San Raffaele, i giudici fanno i conti
"Daccò sottrasse 44 milioni di euro"

Le motivazioni della sentenza che ha condannato a dieci anni il faccendiere amico di Formigoni
""I più intimi utilizzavano l'aereo della Fondazione per recarsi al caldo del Brasile o in Sardegna"



Le condotte di Pierangelo Daccò, il faccendiere amico di Roberto Formigoni, sono caratterizzate da "totale indifferenza al rispetto delle regole e ai principi che dovrebberro governare i comportamenti proprio in settori economici che presentano rilevanti sociali, e in particolare quelli che attengono al corretto esercizio di attività di grande impatto sulla collettività quale la cura e la salute

A partire dal 2006 Daccò promosse "un programma di depredazione sistematica del patrimonio della Fondazione San Raffaele".
(repubblica)

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti NON vengono pubblicati subito.