martedì 27 novembre 2012

Granarolo in epic fail


Spettabile Granarolo SpA,
in data 11/10/2012 avete fatto partire una promozione sul vostro latte fresco che consisteva in 5 euro di traffico telefonico sul mobile ogni 10 confezioni acquistate. Ho usato l'indicativo imperfetto perché questa promozione in realtà è terminata dopo un paio di settimane visto che a partire da tale lasso temporale sono scomparse le bottiglie di plastica con le etichette partecipanti all'iniziativa. 
Leggo sul regolamento del concorso ("Granarolo ti ricarica") che il numero di bottiglie in promozione è stato di 12 milioni e immagino che tale limite sia stato superato dopo appena 15 giorni.
Voi della Granarolo sicuramente non avete infranto alcuna regola giuridica ma avete solo ottenuto un parziale scontento verso i vostri consumatori, che - come me - si sono sentiti presi in giro: se la comunicazione era che l'iniziativa sarebbe durata 2 mesi ma nella realtà dopo un quarto del periodo è terminata, si tratta di abuso di credulità popolare, non di un'azione di marketing. 
Lo scrivente non ha nulla contro la Granarolo (al contrario sono sempre stato un suo fan, vedi) però se si ingannano i consumatori - attraverso un'azione promozionale - si rischia di perdere i clienti... E allora un'azione pubblicitaria si trasforma in un boomerang peggiorando l'immagine dell'azienda stessa: non è una gran furbata. 

Grazie dell'attenzione

fcoraz




1. SOGGETTO PROMOTORE
Granarolo Spa, con sede legale in Via Cadriano 27/2 – 40127 - Bologna, C.F. 01660360601 e
P. IVA 04119190371 (di seguito “Promotore”)
2. DURATA
L’iniziativa avrà svolgimento nel periodo complessivamente compreso tra il  11 ottobre 2012
ed il 11 dicembre 2012 (di seguito “Durata”).
3. PRODOTTI IN PROMOZIONE
La presente iniziativa si prefigge lo scopo di incentivare le vendita del latte fresco Alta Qualità
Granarolo  nei formati 1 litro e 1,5 litri e del latte fresco Parzialmente Scremato Granarolo nei
formati 1 litro e 1,5 litri. (di seguito “Prodotti”).
Nel  corso della Durata saranno commercializzate circa 12 milioni di bottiglie in promozione,
caratterizzate dal richiamo esterno alla promozione e riportanti, sul retro etichetta, il codice
univoco necessario per partecipare.
9. MONTEPREMI
La Promotrice prevede di erogare  un montepremi indicativo complessivo pari  a € _170.000€
(su tale valore, la società organizzatrice provvederà a prestare cauzione per il 20%). (regolamento)




Nessun commento:

Posta un commento

I commenti NON vengono pubblicati subito.