venerdì 23 novembre 2012

Hanno le pigne in testa


La FederFauna di Bologna ha istituito il Premio Hitler da consegnarsi alle personalità che si sono particolarmente distinte nell'animalismo. Questi federpirla non considerano quindi del tutto negativamente la figura del dittatore nazista in quanto, pur avendo organizzato il massacro di qualche milione di persone, amava molto i cani e quindi è un animalista modello.



(fonte) La Conferenza Stampa di presentazione del Premio Hitler per le personalita' che si sono particolarmente distinte nell'animalismo, si terra' sabato alle 10.00 a Bologna, ma non presso la sede di FederFauna come era stato anticipato nell'invito ai giornalisti, bensi' presso "I Portici Hotel Bologna", in Via Indipendenza 69, a due passi dalla Stazione Centrale e dal parcheggio di Piazza 8 Agosto.

Gli animalisti, infatti, non hanno certo gradito l'istituzione da parte di FederFauna di un premio che richiama le affinita' tra posizioni tipiche dell'animalismo e quelle del nazismo, e hanno agito di conseguenza.

FederFauna rinnova l'invito a tutti i giornalisti e lo estende ai vertici dell'ANPI (Associazione Nazionale Partigiani Italiani) anch'essa impegnata nel combattere radicalismi ed odio che sembrano riaffiorare da un buio passato.




Nazis tried to train dogs to talk, read and spell to win WW2

The Nazis tried to train dogs to talk, read and spell to help them win World War II, it has been revealed.

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti NON vengono pubblicati subito.