mercoledì 10 ottobre 2012

Fitoussi, il no-global

Fitoussi è stato ospite lunedì scorso nella prima parte dello spettacolo di Adriano Celentano trasmesso in diretta su Canale 5; ha parlato di decrescita, percui è sbagliato inseguire l'aumento del PIL e ha denunciato la fine della democrazia per il prevalere delle logiche finanziarie sulla volontà popolare. Il Fatto Quotidiano commenta così: "Perfino il cantante-predicatore si scopre moderato a confronto di Fitoussi." 
Questo professore francese è uno bravo, Jean-Paul Fitoussi è infatti nel Consiglio di Amministrazione di Telecom Italia Spa dal 2004. Come se il presidente del WWF fosse anche presidente della Federcaccia. Di logiche finanziarie in quel CdA non si parla proprio, giammai! 


È nato a La Goulette (Tunisia) il 19 agosto 1942.
È entrato a far parte dell’attuale Consiglio di Amministrazione di Telecom Italia il 12 aprile 2011. Ha già ricoperto la carica di Consigliere di Amministrazione di Telecom Italia dal 2004 al 2011.

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti NON vengono pubblicati subito.