giovedì 18 ottobre 2012

Ha realizzato i suoi sogni


Formigoni: avrei voluto fare il " collaudatore di vacanze "

Roberto Formigoni e il suo privato. Su "Sette", in edicola domani, il presidente della Regione si racconta nel "questionario di Proust". Quello che mi fa piacere in una donna? "Quel mix di caratteristiche che fanno parte della personalita', e cioe' la grazia, il fascino, la simpatia". Che cosa sognava di fare da grande? "Il pilota di Formula uno o il collaudatore di vacanze: andare in giro in posti bellissmi ed essere pagato per questo". La persona che ammiro di piu'? "Monsignor Luigi Giussani, fondatore di Cl, che mi ha spalancato orizzonti di umanita' sconfinati". Quante volte mi sono innamorato? "Diciamo un paio". Quello che meno mi piace in me? "Una certa irascibilita".
Pagina 41

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti NON vengono pubblicati subito.